Dormire bene riduce lo stress e aiuta a dimagrire

Uno studio statunitense ha scoperto che la migliore ricetta per perdere peso è dormire almeno 6-8 ore per notte e evitare fonti di stress. Il sonno, si sa,  fa bene alla pelle e all’umore, ma è anche un ottimo rimedio per chi vuole dimagrire. A sostenerlo sono un gruppo di ricercatori dell’organizzazione statunitense Kaiser Permanente Center che hanno condotto uno studio volto a scoprire l’influenza benefica del sonno su 500 soggetti obesi.

L’esperimento. I soggetti analizzati, con un’età media di 55 anni, che dovevano perdere almeno 4 kg di peso in 6 mesi, sono stati sottoposti ad una dieta che riduceva di 50o calorie l’apporto quotidiano,  accompagnata da circa 3 ore di esercizio fisico alla settimana. Durante il periodo dell’esperimento, alle persone coinvolte era stato anche chiesto di tenere un diario dove appuntare le proprie abitudini quotidiane, incluse le ore dedicate al sonno. Una volta concluso lo studio, ben il 60 per cento delle persone erano riuscite a perdere peso, la maggior parte delle quali aveva dichiarato di dormire 6-8 ore per notte. Il sonno quindi aiutava a dimagrire, in virtù del fatto che dormire bene diminuisce lo stress. E una persona meno stressata non cede facilmente alle tentazioni del cibo, soprattutto fuori pasto”Questo studio –  ha dichiarato il dottor Charles Elder, che ha condotto lo studio- suggerisce che quando le persone stanno cercando di perdere peso, è consigliabile diminuire  lo  stress

Annastella Palasciano