Grande Fratello 11: tra sculture, giochi e un crescente nervosismo

 Il Grande Fratello 11 prosegue tra sculture, giochi e nervosismo.  E’   trascorsa una serata serena ma  la matassa si sta ingarbugliando. Anche se gli inquilini ormai sono rimasti decisamente in meno e l’atmosfera può risultare tranquilla e rilassante: tra chi si dedica, come Rosa a realizzare il suo busto d’argilla prendendosela, in certi frangenti,  per non essere riuscita ad ottenere i risultati migliori  e tra chi gioca a fare canestro con i tappi, attività questa, prettamente  maschile dove si possono veder gareggiare, in prima linea un sempre competitivo Baroncini contro Emanuele e Jimmy. Non manca però, in tutto questo contesto, chi preferisce godersi da solo,  della buona musica nella Sala Relax, come ad esempio, Andrea. La domanda che sorge spontanea e che forse, con ogni probabilità, starà pensando a delle diverse tattiche da studiare contro Margherita. Infatti,  mentre tutti  i compagni sono in salone, egli sceglie di starsene per conto suo immerso nei  propri pensieri guardando la volta celeste.

 Adesso però la Casa del Grande Fratello sta diventando la Casa del non detto oppure del detto a metà…Perché?  Semplice: le scuse si pronunciano a iosa ma è il tono, che il più delle volte non va..!  Margherita si scusa con Andrea per avergli risposto male e, con il cuore in mano, gli chiede di essere perdonata. Per tutta risposta il ragazzo accetta  le scuse della coinquilina ma il tono è un po’ abbacchiato, decisamente giù. S’intuisce che ci deve essere dell’altro. Ma quando la varesina capisce che il ragazzo è piuttosto avvilito, triste e dispiaciuto cerca di capirne le ragioni. La situazione è decisamente complicata.

Andrea, dal canto suo,  non intende condividere con lei il suo malumore e, come consuetudine, Margherita adotta la ‘sua tecnica’ e  comincia a stuzzicarlo, invitandolo ad aprirsi e dirle quello che gli passa per la testa. In tutta questa caotica situazione Davide si intromette e decide di commentare l’accaduto: secondo la sua opinione,  vuol dire soltanto un’unica cosa: che la ragazza non è la persona giusta e più idonea per l’amico.

Maria Luisa L. Fortuna