Pronostico Serie A 31^ Giornata, Lecce-Udinese

Il 2011 dell’Udinese ha dell’incredibile: in 13 turni i friulani hanno raccolto 33 punti, frutto di 10 vittorie e 3 pareggi. Solo il Milan, che si salvò grazie a Ibrahimovic in pieno recupero, il Bologna e il Brescia hanno saputo resistere ai ragazzi di Guidolin. Strabiliante, in particolare, il rendimento esterno: dopo il 4-4 di San Siro, Sanchez e compagni hanno conquistato 5 successi consecutivi, segnando una media di 4 reti a partita!
Situazione del tutto diversa a Lecce. Nelle 3 giornate prima della sosta, i giallorossi hanno subito altrettante sconfitte, 2 delle quali al Via del Mare.
Non ci fossero state le qualificazioni a Euro 2012, avremmo scelto con più convinzione i bianconeri, che nelle ultime 7 gare non hanno subito gol.

Le ultime: De Canio rivoluziona il Lecce e torna al 4-4-1-1 con Di Michele unica punta supportato da Jeda o Piatti. Mesbah torna in difesa. Nell’Udinese l’assenza di Pinzi lancia Abdi

Dichiarazioni: La Champions, la Champions, fortissimamente la Champions. La qualificazione nella coppa regina in casa Udinese è l’idea fissa. Son tutti impegnati ad allontanare i (comprensibili) sogni tricolori. E quel posto è anche l’obiettivo di Mauricio Isla, ed è quello che lui risponde anche a chi gli domanda del suo futuro, visto che al cileno le offerte non mancano, anzi… “Sento queste voci di mercato e di obiettivi tricolori, e i miei compagni le sentono con me, ma non ci facciamo distrarre dal nostro lavoro. Tutti i miei pensieri sono rivolti all’Udinese e a centrare la qualificazione in Champions League perché il prossimo anno voglio giocare sul più bel palcoscenico d’Europa con questa maglia”.

L’esterno dei friulani ribadisce di essere convinto che l’obiettivo è alla portata dei bianconeri. “Ce la possiamo fare solo se continuiamo a concentrarci su un avversario alla volta come abbiamo fatto finora. Non ci sono calcoli e non esistono tabelle – spiega -. Davanti a noi c’è solo il Lecce. Un avversario difficile che non può permettersi ulteriori passaggi a vuoto. Per noi la battaglia continua”.

Pronostico: 2

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile