Pronostico Serie A 31^ Giornata, Milan-Inter

Trovare una gara più importante di quella in programma sabato sera a San Siro è impresa titanica.
In questo momento Milan-Inter, almeno in Italia, è il massimo. La prima della classe ospita la seconda della graduatoria. A rendere il tutto più eletrizzante contribuiscono 2 elementi di incredibile fascino: 1) il distacco di 2 punti, che permette all’Inter di puntare al sorpasso; 2) il fatto che si tratti di una delle stracittadine più sentite e seguite del mondo.

Le ultime: Novità in casa Milan. Van Bommel ha superato nelle preferenza Flamini e in mezzo al campo ci sarà l’olandese, appunto, con Seedorf e Gattuso. Non c’è Pirlo tra i convocati di Allegri. In difesa salgono le quotazioni di Zambrotta, favorito su Antonini sul versante sinistro. In casa Inter Leonardo ritrova Milito dopo il lungo infortunio e recupera Chivu, che ha recuperato dal problema al polpaccio destro. Unici indisponibili Samuel e lo squalificato Lucio. Resta il dubbio sul modulo usato da Leonardo, che potrebbe adottare il 4-2-3-1 con Pandev, Sneijder ed Eto’o dietro Pazzini e fuori Stankovic.

Dichiarazioni: Lampedusa, migranti, liti parlamentari, governo, Milan. Non necesariamente in quest’ordine. A poco più di 24 ore dal derby che potrebbe decidere lo scudetto Silvio Berlusconi suona la carica. E nei suoi colloqui privati di queste ore si dice come sempre, “ottimista sul derby. Siamo primi e possiamo farcela”. Battere i cugini nerazzurri sabato sera significherebbe per il Diavolo andare a 5 punti e mettere una seria ipoteca sul titolo, nonostante manchino ancora 8 gare compreso l’anticipo.

In settimana il patron rossonero ha caricato il mister Massimiliano Allegri sentendolo al telefono e promettendo, ovviamente, che ci sarà domani, sabato, in tribuna a San Siro. D’altra parte proprio l’allenatore toscano ha definito questa “la gara più importante della mia vita” e la presenza e il supporto del presidente Berlusconi è fondamentale: “Spero che ci sia – ha spiegato Allegri – perché abbiamo bisogno di lui”.

Pronostico: 2

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile