Come accelerare il metabolismo?

Le signorine dalle forme procaci che si nascondono dietro la scusa, vecchia quanto le sedie a dondolo, del metabolismo lento, sono davvero molte. Effettivamente un fondo di verità esiste anche all’interno di questo celebre luogo comune: alcune donne hanno uno stile di vita, un corredo genetico ed una muscolatura che consentono loro di bruciare più calorie di altre signorine. Come fare per rendere il nostro metabolismo efficiente come quello delle nostre amiche più “fortunate” di noi povere Bridget Jones? Innanzi tutto bisogna smetterla di nascondersi dietro la scusa del metabolismo lento: magari avremo pure ragione in parte, ma di certo se siamo cicciottelle è anche colpa del fatto che amiamo la cioccolata e che ci piace prendere l’ascensore anziché fare le scale a piedi e stare spaparanzate sul divano.

Esistono dei metodi per far sì che il nostro amico metabolismo, capro espiatorio di ogni nostra pigrizia, inizi a correre più velocemente? Ovviamente sì: il nostro metabolismo sarà più efficiente nel momento in cui noi inizieremo a fare più attività fisica, in modo da aiutare il nostro corpo a bruciare più calorie e la nostra massa muscolare ad incrementare. Lo sport si trova alla base di ogni buon proposito: senza di esso sarebbe impossibile raggiungere il fantomatico obiettivo di arrivare ad avere il fisico che desideriamo da una vita.

Esistono anche dei cibi capaci di accelerare il metabolismo? Sicuramente un paio di caffè al giorno ci aiuteranno a migliorare la nostra situazione, a patto che non siano iper zuccherati! Lo stesso discorso vale per il . Verdure come la cicoria aiutano il nostro corpo a metabolizzare meglio i lipidi. Le carote, meglio se consumate crude, danno al nostro organismo un’ulteriore mano al fine di dare una scossa al nostro metabolismo pigro. Anche le alghe sono un valido alleato contro la nostra lotta quotidiana contro un metabolismo ingrato (nonché contro una spiccata golosità ed una certa mancanza di propensione verso lo sport).

Martina Cesaretti