Miley Cyrus, l’attrice di “Hannah Montana” diventa una bambola per adulti

Miley Cyrus – Questa proprio ci mancava. Da qualche giorno è stato messo in vendita un sex toy col nome e le sembianze di Miley Cyrus, attrice americana famosa per aver ricoperto il ruolo di Hannah Montana, seguitissima serie della Disney.
Al prezzo di 25 dollari è possibile acquistare una bambola gonfiabile, che pare stia già andando a ruba.

Naturalmente l’operazione non è andata giù alla diretta interessata, la quale, non essendo stata neanche interpellata per fornire l’autorizzazione che comunque non avrebbe concesso, minaccia una serrata battaglia legale affinchè il prodotto venga ritirato dalla vendita e riceva un risarcimento.
Nel frattempo l’attrice, che per il momento sulla vicenda lascia parlare i suoi avvocati, ha ringraziato i suoi fan che l’hanno sostenuta in un anno difficile e le hanno permesso di vincere i “Kids choice awards”, per la sua interpretazione in “Last song“.
La Cyrus, nata il 23 novembre 1992 a Nashville è famosa per aver recitato da protagonista nella serie Disney “Hannah Montana”, divenendo ben presto un’attrice di fama planetaria a soli 18 anni.

Dall’altra parte, c’è anche chi si frega le mani per un’operazione più o meno lecita ma che sta fruttando un bel pò di quattrini. Kevin Johnson, uno degli ideatori della bambola e collaboratore dell’azienda che commercializza la “love doll”, avrebbe dichiarato che il prodotto è presente sul mercato da meno di 48 ore e siamo quasi al tutto esaurito.
Circa la battaglia legale minacciata dalla bella attrice del Tennessee, Johnson ha precisato di non aver ancora ricevuto alcuna comunicazione legale che obbligasse lui e l’azienda produttrice della bambola a desistere dall’operazione, ma è convinto, avendo letto sul web di questa possibilità, che tale comunicazione arrivi molto presto.

Rosario Amico