“Ris Roma 2. Delitti Imperfetti” il successo continua

“Ris Roma 2. Delitti Imperfetti” continua a mietere successo. Ancora ascolti straordinari che fanno partire questa seconda stagione con il piede giusto e con il favore dei telespettatori. Infatti la seconda puntata di ‘Ris Roma 2 – Delitti Imperfetti’,  andata in onda  martedì scorso, 29 marzo, ha incollato davanti allo schermo più di 5 milioni di telespettatori e, più precisamente nel  primo episodio intitolato “Sayonara”   ne ha ottenuti 5.046.000 (con il 16,47% di share). Mentre il secondo episodio intitolato “Via la maschera”, è stato visto da 4.736.000 di telespettatori (con il 18,21% di share).  

È bene ricordare che la terza puntata della fortunata fiction andrà in onda martedì 5 aprile, sempre in prima serata e sempre sull’ammiraglia di casa mediaset, Canale 5. Ma  che cosa succederà nella terza puntata? Quello che seguirà sarà una brevissima anticipazione, per tutti gli appassionati degli spoilers e quindi di quello che accadrà nei due episodi, intitolati rispettivamente “Caduta in disgrazia” e “2012“.

Nel primo episodio, intitolato “Caduta in disgrazia“, la squadra del Ris ha scoperto che la famigerata ‘Banda del Lupo’  adesso ha anche un quinto elemento e si tratta proprio di Giordana, la ragazza che sembrava, in apparenza, essere stata rapita dalla stessa Banda. Intanto la squadra, indaga sul caso di una donna, che sembra essere caduta dal quinto piano di un palazzo. Si tratta di suicidio, di un semplice incidente o di un omicidio? Nel secondo episodio, intitolato “2012“, la ‘Banda del Lupo’ ha adesso un nuovo ostaggio, si tratta di un bambino che, in maniera del tutto involontaria, ha assistito ad un complotto della Banda. Ma il bambino,viene salvato grazie al tempestivo intervento di Lucia (la lanciatissima Euridice Axen). Il piccolo però è  rimasto molto scosso e traumatizzato dall’intera vicenda. E il dubbio che inquieta la squadra è se riuscirà, in ogni caso, a fornire qualche informazione utile. Tutto questo, si svolge proprio mentre al Ris si indaga sull’apparente suicidio di una coppia di fidanzati, legati ad una setta collegata alla fatidica data della profezia, del calendario Maya, sulla fine del mondo nel 2012!

Maria Luisa L. Fortuna