Serie A: top e flop della 31^ giornata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:56

Serie A- Sul podio dei Top della 31^ giornata di Serie A di Newnotizie troviamo: 1) Primo posto per un epico Edinson Cavani. Sotto di 2 reti, trascina il Napoli verso una vittoria d’altri tempi che sembrava insperata dopo il tap-in di Dias. Il Matador si carica sulle spalle la squadra e pareggia due volte i conti, prima di mettere il sigillo finale con un tocco delizioso che sa di deja-vu; 2) Anche se per l’Inter l’acqua è poca, nel Milan il papero galleggia. Alexandre Pato spezza subito l’equilibrio del match dopo 50 secondi e costantemente si rivela una spina nel fianco della difesa dei nerazzurri, in particolar modo per Chivu che tenta di placcarlo nel secondo tempo prendendosi una giusta espulsione. 3) La S già ce l’ha, gli mancava solo il mantello rosso per completare l’opera. Marco Storari si è dimostrato un vero e proprio Superman nel posticipo contro la Roma. Chiedere a Vucinic e Totti per conferma.

Il podio dei Flop- Sul podio dei Flop della 31^ giornata di Serie A di Newnotizie troviamo: 1) Non poteva esserci più amaro il ritorno al “Massimino” per i tifosi del Palermo. Serse Cosmi decide di lasciare in panchina Miccoli e, soprattutto, Pastore. Scelta che si rivela azzeccatissima per…Simeone, che riesce a limitare la manovra rosanero e a impostare il gioco a suo piacimento; 2) Una vera e propria catastrofe per la sua squadra. Christian Chivu non ne combina una giusta nella partita che poteva valere il sorpasso ai cugini milanisti. Dopo un primo tempo non memorabile, nella ripresa decide di placcare Pato lanciato a rete e cerca anche di discolparsi: un bambino con le mani sporche di marmellata con accanto un crostata, sarebbe stato più credibile; 3) Daniele De Rossi ha avuto una crisi d’identità. Se dopo essersi laureato campione del mondo con l’Italia di Lippi in molti lo accostavano a campioni del calibro di Gerrard e Lampard, adesso può essere accostato a Tardelli…non quello del mundialito spagnolo, bensi il cinquantenne odierno. C’è bisogno anche del suo apporto per la rincorsa alla zona Champions League.

Antonio Pellegrino

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!