Napoli, entusiasmo Cavani: una piazza intitolata a lui

Napoli, Cavani – A Napoli si respira un’atmosfera che non si viveva da anni. E’ riesploso prepotente l’entusiasmo, che a dire il vero non si era mai sopito, ma oggi è confortato da risultati straordinari, che avvicinano passo dopo passo il Napoli allo scudetto.
Il principale artefice di questo exploit è senza dubbio Edinson Cavani, bomber spietato in grado di segnare già 25 gol in questo campionato. E non è ancora finita.

Stagione record – Una squadra certamente solida quella partenopea, rafforzata a puntino quest’estate per renderla finalmente competitiva ad alti livelli. Ma non c’è niente da fare: chi segna è sempre il più amato. Con buona pace di portieri, difensori e centrocampisti. E Cavani di gol ne segna a secchiate: sono 25 quelli solo in campionato a cui si aggiungono 7 reti in Europa League. Domenica ha segnato la sua quarta tripletta stagionale: roba da matti.
E matti stanno diventando davvero i tifosi azzurri. C’è chi si apposta sotto casa del cannoniere uruguaiano con la sola speranza di potergli offrire la colazione, chi lo paragona a Maradona, chi confeziona per lui una torta di 20 chili con un cuore azzurro di glassa.

Rotonda Cavani – Cavani è in corsa anche per la “Scarpa d’oro“, il riconoscimento al milgior marcatore europeo: meglio di lui, al momento, stanno facendo solo i due supercampioni Lionel Messi e Cristiano Ronaldo.
Ma ciò poco importa per i tifosi napoletani. Così come poco importa che il “matador” salterà per squalifica la prossima partita in trasferta a Bologna.
Dopo la rocambolesca vittoria con la Lazio è ancora momento di festeggiare. E farlo follemente. A Lucrino hanno pensato di intitolare a lui una piazza, la “Rotonda Cavani”. Esattamente come accadde con Maradona negli anni degli scudetti, ora Cavani, pur con colpi diversi da quelli del “pibe de oro” sta facendo rivivere ai propri tifosi le stesse emozioni.

Rosario Amico