“The next three days” con Russell Crowe nelle sale da venerdì

Next three days, Crowe – Interessante prossima uscita nei cinema italiani: venerdì sarò il momento di “The next three days“, ultima fatica dei Paul Haggis, sceneggiatore di “Million dollar baby”. Il film è ispirato al thriller francese “Pour Elle” diretto da Fred Cavayè, ed avrà come stella più luminosa Russell Crowe nel ruolo del protagonista. Nel cast anche Elizabeth Banks e Liam Neeson.

John Brennan (Russell Crowe) è un insegnante in un college pubblico. La moglie Lara viene inaspettatamente accusata di omicidio, arrestata e condannata. Durante la detenzione la donna tenta il suicidio, cosicchè John, fermamente convinto dell’innocenza della moglie, tenta di organizzare la fuga di Lara dal carcere.
Il regista Paul Haggis ha tenuto una conferenza di presentazione a Roma della pellicola: “il film originale mi era piaciuto moltissimo e pensavo di poter aggiungere degli elementi che non erano stati sviluppati e di approfondire ulteriormente i personaggi” ha spiegato il regista, come si legge dalle pagine di film.it. “Mi piace investigare la natura del credere, in qualcuno e in qualcosa“.

Il regista esprime un pensiero anche su Russell Crowe, protagonista di questo film: “non pensavo a lui in fase di scrittura, non penso mai a un attore quando scrivo, è un pessimo servizio perchè scrivi in funzione di ciò che l’attore ha già fatto. Ma quando ho finito la stesura, Russell è stato il primo che mi è venuto in mente e lui ha ricambiato la fiducia dando davvero tanto sul set”.
Paul Haggis, non sazio dei successi di “Million dollar baby” e della fatica impiegata nel produrre “The next three days” che ha richiesto un anno e mezzo di lavorazione, annuncia di avere già in mente il suo prossimo passo.
Un nuovo film, si chiamerà “Third Person“, sarà un intreccio di tre storie d’amore.

Rosario Amico