“Into the beautiful” sarà il debutto di Meg Ryan da regista

Into the beautiful – L’ex fidanzatina d’America Meg Ryan è pronta al debutto da regista. Il lungometraggio si chiamerà “Into the beautiful” e la sceneggiatura sarà scritta da Anne Meredith, che ha lavorato anche con Lisa Cholodenko, regista de “I ragazzi stanno tutti bene”. Ispirato a “Il grande freddo” (“The big chill” il titolo originale) che negli anni ’80 diventò un film cult sul sessantotto e sulla contestazione giovanile.

Meg Ryan, all’anagrafe Margaret Mary Emily Anne Hyra, è un’apprezzata attrice statunitense classe 1961. L’abbiamo vista all’opera in “Harry ti presento Sally“, film del 1989 con cui raggiunse il successo planetario recitando al fianco di Billy Crystal, e in “Insonnia d’amore” con Tom Hanks. Dal 2000 in poi le apparizioni dell’attrice si sono man mano più diradate, e i suoi lavori recenti “Against the ropes” e “Il bacio che aspettavo” non si sono dimostrati, almeno al botteghino, all’altezza dei suoi più luminosi successi. A breve inizieranno le riprese del suo primo lavoro da regista, questo “Into the beautiful” che racconta la storia di vecchie amicizie che dopo anni ritornano in contatto.

Sarà una pellicola a metà tra dramma e commedia e Wendy Finerman, produttrice del film, ha dichiarato: “sono sempre attratta da film che ti fanno ridere e piangere, e penso che questo sia il progetto perfetto per Meg, dal momento che lei è in grado di essere toccante, ma anche divertente e calorosa“.Poco altro si sa su questa pellicola, del resto la sua lavorazione è ancora in fase embrionale. Meg Ryan, insieme alla sua produzione non ha ancora scelto neppure il cast che parteciperà alle riprese, che inizieranno a partire dal prossimo settembre nello stato di New York. Altra certezza è che la Ryan nel film non avrà una parte da attrice, ma rimarrà sempre dietro la telecamera.

Rosario Amico