Porte aperte all’arte in tutta Italia per la XIII Settimana della Cultura

Oltre 2500 appuntamenti tra mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti. Dal 9 al 17 aprile prossimo la XIII Settimana della Cultura spalanca gratuitamente in tutt’Italia le porte del nostro patrimonio artistico – culturale, con una serie di iniziative pensate appositamente per la speciale occasione.
«L’Italia è il frutto della millenaria stratificazione delle numerose civiltà che si sono sviluppate sul suo territorio – ha dichiarato il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Giancarlo Galan – Tutte hanno avuto un ruolo determinante nel forgiare il nostro essere italiani, arricchendo al contempo il nostro patrimonio artistico con opere e strutture civili e religiose. La settimana della cultura è un’ottima occasione per tutti i cittadini di riappropriarsi di questo patrimonio, visitando musei, siti archeologici e monumenti e riscoprendo, nel centocinquantesimo dell’Unità d’Italia, il senso profondo della propria appartenenza alla comunità nazionale».

Tra i vari appuntamenti in programma, il progetto “Benvenuti al Museo” che, in collaborazione con il Centro per i servizi educativi del museo e del territorio del Mibac, vedrà 750 studenti di istituti tecnici e professionali per il turismo, istituti alberghieri e licei linguistici, coinvolti nelle attività di accoglienza, assistenza alle attività educative e informative di alcune delle principali istituzioni museali statali italiane.

«Abbiamo predisposto un ricchissimo calendario di incontri e manifestazioni che impreziosiranno la visita nei luoghi della cultura – ha spiegato il Direttore Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale, Mario Resca – Invito tutti a visitare il nostro sito per scegliere le proposte più allettanti e trascorrere i nove giorni più fortunati dell’anno».

Per informazioni http://www.beniculturali.it

Valentina De Simone