Uomo e donna vanno curati in modo diverso?

Medicina di genere – La Fondazione Marisa Bellisario Delegazione Veneto organizza, per sabato 9 aprile nell’Aula Magna del Palazzo del Bo di Padova, il convegno dal tema Medicina di Genere: uomo e donna vanno curati in modo diverso? L’incontro che avrà inizio alle ore 9.00 e si concluderà in mattinata, è rivolto alla Comunità Scientifica, ai Medici ed è aperto alla Cittadinanza. Il convegno, inoltre, ha ottenuto la Guardia Medica anticipata.

“Il tema della Medicina di Genere rappresenta un’area innovativa della ricerca biomedica e un argomento attorno al quale c’è un crescente interesse da parte della comunità scientifica. La Fondazione Marisa Bellisario, da sempre impegnata nella valorizzazione del ruolo delle Donne, vuole stimolare una maggiore attenzione nei confronti di questo tema, attraverso il confronto tra Istituzioni e autorevoli rappresentanti del mondo medico-scientifico, per condividere le scoperte fino ad oggi raggiunte”. Queste le parole di Giustina Mistrello Destro, seguita dalla Prof.ssa Giovannella Baggio che spiega: “La Medicina di Genere è una nuova dimensione della Medicina, che studia l’influenza del sesso e del genere sulla fisiologia, la fisiopatologia e la patologia umana. Sino ad oggi le malattie, la loro prevenzione e terapia, sono state studiate prevalentemente su casistiche di un solo sesso. Nell’era delle grandi scoperte mediche, non sappiamo ancora se dobbiamo curare le donne e gli uomini in modo diverso! Per la maggior parte delle patologie non ci sono dati sulle donne. A Padova è nato il Centro Studi Nazionale su Salute e Medicina di Genere con l’obiettivo di stimolare l’attenzione della comunità scientifica locale e nazionale su nuove ricerche, oltre che fare formazione e informazione. Vorremmo che Padova diventasse motore di questa problematica a livello nazionale e internazionale”.

__________________________________________________
PROGRAMMA

ore 9.00: saluto di benvenuto
On. Giustina Mistrello Destro
Responsabile Delegazione Veneto
Fondazione Marisa Bellisario

Prof. Giuseppe Zaccaria
Rettore Università di Padova

Prof. Giorgio Palù
Preside Facoltà di Medicina e Chirurgia
Università di Padova

Dr. Adriano Cestrone
Direttore Generale
Azienda Ospedaliera di Padova

Dr. Maurizio Benato
Presidente Ordine dei Medici Chirurghi
e Odontoiatri di Padova e Vice Presidente
FNOMCeO

Dr. Giuseppe Menzi
Direttore Generale Banca Antonveneta

ore 9.30: intervento introduttivo
On. Francesca Martini
Sottosegretario di Stato
Ministero della Salute

ore 10.00: relazioni
Modera Prof.ssa Loredana Vido
Università di Padova

· Prof.ssa Giovannella Baggio
Direttore Reparto di Medicina Generale
Azienda Ospedaliera di Padova
Presidente Centro Studi Nazionale
su Salute e Medicina di Genere
“Medicina di Genere: una nuova emergenza”

· Prof.ssa Daria Minucci
Professore Associato di Ginecologia
e Ostetricia, Università di Padova
“La storia della Medicina di Genere”

· Prof.ssa Saveria Chemotti
Delegata per la Cultura e gli Studi di Genere,
Università di Padova
“La vita delle donne tra benessere e salute:
riflessioni”
· Prof. Sabino Iliceto
Direttore Clinica Cardiologica
Università di Padova
“Il cuore: differenza tra uomo e donna”

· Prof.ssa Maria Rosa Pelizzo
Direttore Reparto di Chirurgia Generale
Università di Padova
“La tiroide è … di genere femminile?”

· Prof.ssa Annarosa Floreani
Professore Associato di Gastroenterologia
Università di Padova
“Il fegato: differenza tra uomo e donna”

· Prof. Gino Gerosa
Direttore Centro di Cardiochirurgia
Università di Padova
“Trapianti e genere: quale futuro?”

· Prof. Andrea Peracino
Vice Presidente Fondazione Lorenzini
“Medicina di Genere:
le ricadute sull’Organizzazione Sanitaria”
ore 12.30: conclusioni
ore 13.00: cocktail

Alice Sommacal