Anticipazioni ‘Verissimo’: Renée Zellweger e il sequel di Bridget Jones

 

Intervista vip – l’attrice Renée Zellweger è stata intervistata eccezionalmente da Silvia Toffanin per Verissimo. Smentisce le voci sull’imminente realizzazione di un nuovo sequel delle avventure di Bridget Jones, in cui la protagonista dovrebbe diventare mamma. Ai microfoni di Verissimo dice: “Su questa faccenda ho sentito solo voci di corridoio. Mi hanno detto che Colin Firth vorrebbe fare il terzo film di Bridget Jones ma quando non lo so, anche se sarebbe molto interessante” e prosegue “Tra le voci si parla però di un musical a New York o qualcosa del genere e, in effetti, nelle bozze della sceneggiatura si parla di una maternità di Bridget. In ogni caso non c’è nulla di certo ed è ancora presto per parlarne”.

 A Milano come testimonial della nuova campagna a favore della Breast Health International, realizzata da Tommy Hilfiger per la lotta al tumore al seno, Renée racconta che non è la prima volta che viene in Italia, è già stata a Roma e Venezia, ma chiosa “è la prima volta che sto così tanti giorni a Milano e devo dire che è bellissima. Ho azzeccato il periodo giusto”. Molto impegnata nella sua carriera di attrice, riservata sulla sua vita privata, Renée Zellweger non sembra particolarmente interessata a diventare presto mamma. A Silvia Toffanin confida: “Sinceramente non è una cosa alla quale penso molto. Ritengo che, prima o poi, l’universo ci penserà per me…vedremo!”.

Tra pochi giorni, precisamente il 25 aprile, l’attrice americana compirà gli anni. Su come festeggerà questo giorno speciale racconta: “Non so ancora cosa farò. Una mia amica ha scritto un libro e quella sera farà una festa per presentarlo. Penso che durante la serata si spegneranno anche delle candeline di compleanno! In ogni caso, come Bridget Jones, mangerò molte fette di torta ma, a differenza del mio personaggio, nella vita reale io non amo molto gli effetti dell’alcol il giorno dopo i party”.

Tiziana Di Cicco