Ascolti tv giovedì 7 aprile: sul gradino più alto del podio Lo Show dei Record

Al secondo posto ‘Annozero’ e al terzo ‘Un medico in Famiglia’.  A grande sorpresa la fiction di Rai 1 sale solamente sul terzo gradino del podio. Riescono a far meglio di lei i programmi di Rai 2 e soprattutto Canale 5. ‘Lo Show dei Record’ , condotto da Gerry Scotti, varietà del Guinness World Record, ha appassionato una media di 5.430.000 telespettatori raggiungendo il 22,45% di share.  La diretta concorrente, l’ammiraglia avversaria, programmando la settima stagione della serie televisiva Un medico in famiglia’ con Giulio Scarpati e Margot Sikabonyi, ha fatto registrare nel primo episodio dal titolo “Genitori e figli“, 5.322.000 telespettatori ed uno share pari al18,62%, nel secondo intitolato “L’amico del giaguaro“, 4.697.000  telespettatori e 18,81 punti percentuali. Chissà, forse Rai 1 si aspettava di più. Nonostante tutto la serie è stata tolta dal palinsesto domenicale ed inserita in quello del giovedì, così sarà infatti la programmazione della prossima settimana, salvo ulteriori cambi dopo l’analisi di questi dati. Su Rai 2, il talk show Annozero condotto da Michele Santoro, trattando il caso Rubygate, ha tenuto incollati allo schermo 5.292.000 telespettatori raggiungendo uno share del 20,15%. Su Italia 1 la serie ‘Dr. House Medical Division è stata seguita nell’episodio intitolato ‘Due storie’ da 1.994.000 telespettatori e in quello intitolato ‘A prova di recessione’ da1.988.000. Rai 3, con  la serie ‘Medium’ ha raccolto nel primo episodio intitolato ‘Salti nel tempo’ 1.395.000 telespettatori e nel secondo ‘Un maialino da salvare’ 1.432.000. Nel terzo e successivo episodio gli ascolti sono leggermente calati arrivando a 1.358.000 telespettatori. Su Rete 4, invece,  il film ‘D’Artagnan ha entusiasmato 1.473.000 utenti e raggiunto uno share pari al 5,51%. Su La7, ‘S.O.S. Tata è stato seguito con attenzione a seconda dei tre episodi. Nel primo si sono sintonizzati in media 593.000 telespettatori, nel secondo  691.000 e nel terzo 570.000.

Nel preserale troviamo come sempre il tg satirico ‘Striscia la Notizia a far la parte del leone mostrandosi un buon traino per tutti i programmi successivi. Ficarra e Picone riscuotono quindi ottimi successi e il pubblico che li ama e li segue rimane in media sui 6.225.000 telespettatori con 22,42 punti percentuali di share. Su Rai 1 ‘Qui Radio Londra’, prima e  ‘Affari Tuoi’ poi, si sono raccolti rispettivamente con 1 4.787.000 e 5.606.000 telespettatori. Su Italia 1 ‘Trasformat’ di Enrico Papi ha ottenuto 1.667.000 telespettatori e share del  6,22%. ‘Un posto al sole’, su rai 3, è stato seguito da 2.379.000 telespettatori con share  del 8,85%. Su La7, ‘Otto e Mezzo’, ha totalizzato1.723.000 telespettatori e share del 6,37%.

Interessanti sono anche i dati della seconda serata. Su Rai 1 ‘Porta a Porta’ di Bruno Vespa ha appassionato in media  1.350.000 telespettatori raggiungendo uno share del 13,68%. Sull’avversaria Canale 5, ‘Matrix ha invece fatto registrare qualche telespettatore in meno raggiungendo solo i 1.040.000  e uno share pari al 17,06%. Su Rai 2 ‘Parla con me’ è stato visto da 1.271.000 telespettatori con share del 8,96%, Su Italia 1 la serie ‘Le Iene’, nella versione notturna, ha ottenuto 1.060.000 seguaci e il 15,78% di share.

Alessandra Solmi