Blue Bloods, novità assoluta

Alle 21.50, di questa sera su RaiDue, una novità assoluta per il suo palinsesto con Blue Bloods: una serie televisiva statunitense di genere poliziesca, del 2010. Con il ritorno sul piccolo schermo del simpatico Tom Selleck. “Blue Bloods”  la serie creata da Mitchell Burgess e Robin Green, premiata coppia di serie come “I Soprano”, segue le vicende e ruota attorno ai componenti della famiglia Reagan, che da generazioni lavorano come poliziotti presso  il New York City Police Department (Dipartimento di Polizia di New York).  Selleck è Frank Reagan, capo del Dipartimento, ruolo che, in precedenza, è stato ricoperto da suo padre Henry (Len Cariou) un commissario di polizia in pensione che fornisce preziose  consulenze sia al figlio che ai nipoti.  Vedovo, con tre figli ormai adulti: Danny (Donnie Wahlberg) è un detective che svolge il suo lavoro in modo duro e non sempre seguendo il manuale;  Erin (Bridget Moynahan) è un’assistente  procuratore distrettuale,  che persegue molti criminali arrestati da Danny e Frank, e Jamie (Will Estes) è un fresco ufficiale di Accademia appena entrato nel corpo di polizia.

Ecco la trama del quinto  episodio  della prima stagione di ‘Blue Bloods’ che s’intitola: Con il fiato sospeso.  Frank Reagan in compagnia di tutta la sua famiglia, riceve una chiamata di emergenza dall’ FBI: qualcuno si è procurato gli elementi per realizzare una “bomba fai da te” e, alla guida di un SUV nero, è entrato in Manhattan, nascondendo l’ordigno. Ma l’obiettivo del presunto attentato, purtroppo è ancora sconosciuto. Mentre in città la tensione cresce, per smascherare il dinamitardo: Frank coordina le affannose ricerche, Danny lavora sui profili di potenziali attentatori, per tracciarne un identikit e Jamie e Renzulli fermano i SUV sospetti. In una drammatica lotta contro il tempo, l’attentatore si rivelerà una persona al di sopra di ogni sospetto…

Maria Luisa L. Fortuna