Chelsea, Carlo Ancelotti: “All’Inter direi di no. Roma? vedremo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Ancelotti – E’ scongiurato il rischio di una nuova delusione per i tifosi rossoneri. Carlo Ancelotti, attuale allenatore del Chelsea ha escluso di poter andare un giorno ad allenare l’Inter, seguendo le orme di Leonardo. Possibilista invece sul passaggio alla Roma: “Il 7 luglio, ma non si sa di quale anno, potrei allenare la Roma“, ha glissato.

No all’Inter – Dopo la sconfitta casalinga nell’ultimo incontro di Champions nel derby inglese contro il Manchester United, non è un buon momento per gli uomini di Carlo Ancelotti, che hanno anche recriminato per alcune decisioni arbitrali sfavorevoli durante la stessa partita. Parlando del suo futuro a Mediaset, il tecnico dei Blues non ha escluso un ritorno in Italia: “All’Inter direi di no, ho una storia ben definita ed e’ difficile andarci contro“. Anche se non lesina parole di stima per Leonardo, che invece ha coraggiosamente compiuto il passaggio da allenatore del Milan a quello dell’Inter: “Leo fin qui ha fatto un ottimo lavoro”, lo difende.

Futuro BluesAncelotti ha manifestato interesse per un ritorno in Italia sulla panchina della Roma, squadra con cui, da giocatore, ha vinto uno scudetto e 4 coppe Italia in otto anni. Il passaggio non sembra imminente, e Ancelotti si vede ancora come tecnico del Chelsea, convinto di poter ribaltare la situazione in Champions compromessa dal gol di Rooney preso in casa: “Siamo convinti di potercela giocare a Manchester. Non penso che il club prenderà una decisione sul mio futuro in base al fatto che vinca o meno la Champions League. La società mi conosce molto bene, conosce il mio comportamento e baserà le sue decisioni su questo”. All’Old Trafford sarà dura e il tecnico ha una carezza anche per Fernando Torres, attaccante che non sta attraversando un periodo brillantissimo: “I movimenti sono buoni: bisogna aspettare che faccia gol”.

Rosario Amico

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!