Kate Middleton e la casa in vendita

 

Vendite reali, o quasi – a un passo da diventare la principessa, o la duchessa di Clarence, dettaglio, che verrà svelato solo il 29 aprile, giorno delle nozze reali tra Kate Middleton e il principe William, alle 08,00 di mattina, da un ufficio del palazzo reale, con un discorso tenuto dalla regina Elisabetta, la futura sposa vedrà la sua casa d’infanzia venduta. La casa dove la Middleton ha passato i primi tredici anni, verrà venduta all’asta a partire dalla fine del mese di maggio.

 Il prezzo di partenza è solo di 460.000 sterline, la casa è praticamente un villino, di stile vittoriano, con quattro stanze da letto, situata nel villaggio di Bradfield Southend. Ovviamente è già stata presa da assalto dai fan pur di vederla un istante, ed è per questo motivo , che è stata inserita una tappa specifica, con la visita dell’esterno della casa, nel tour ‘Middleton Country’. La villa al momento e’ in affitto, ma quale momento per venderla visto le nozze imminenti? I venditori sperano di guadagnare molti soldi, approfittando della mania, che sta dilagando in Inghilterra, dopo il fidanzamento ufficiale, per la famiglia reale e i suoi affini.

Nel frattempo arrivano varie ipotesi per l’utilizzo della casa: il proprietario della casa d’aste, Dudley Singleton, ha dichiarato: ”E’ possibile che qualcuno la compri come investimento. Se Kate diventa regina, qualcuno potrebbe decidere di aprirla come museo. C’è’ anche la possibilità che qualcuno la compri come una casa da affittare per le vacanze, ma se invece fosse venduta a qualcuno che la vuole semplicemente come propria abitazione allora non sono sicuro che i legami con i reali possano fare gonfiare più di tanto il prezzo”. I Middleton si trasferirono nella casa nel 1979, durante il periodo del loro lavoro presso la British Airways. Mentre nel lontano1987, la madre Carole diede il via alla società di vendita di corrispondenza, e organizzazione eventi, con il marito, che permise loro di diventare ricchi.

Tiziana Di Cicco