Pronostico Serie A 32^ Giornata, Bari-Catania

Dobbiamo fare i complimenti al Bari. Nonostante sia praticamente retrocesso, l’undici biancorosso, ultimo in classifica a -11 dalla salvezza, non ha mollato: a Parma i Galletti hanno centrato una vittoria significativa, interrompendo un digiuno che durava da 12 giornate.
Approfittando di un Palermo svogliato e distratto, il Catania ha fatto un passo importante verso la permanenza nella massima serie: dopo il 4-0 rifilato ai rosanero, tra l’undici di Simeone e la terz’ultima posizione ci sono 3 squadre e 5 punti.

Le ultime: L’orgoglio contro la speranza salvezza. Il Bari non vuole regalare punti a nessuno e Rudolf è uno che sa come segnare. Huseklepp dopo i gol in nazionale norvegese vuole lasciare un buon ricordo anche in Puglia e Almiron potrebbe tornare ai suoi livelli. Il Catania si affida a Maxi Lopez ma in gare così sono spesso decisivi i calci piazzati. Lodi è un maestro del genere.

Dichiarazioni: Al suo primo derby sulla panchina del Catania, Diego Pablo Simeone imprime un timbro importante sulla propria avventura all’ombra dell’Etna e, soprattutto, può guardare con maggiore ottimismo alla lotta salvezza: “Tutti i ragazzi hanno fatto un gran sforzo  –  ammette il tecnico argentino  –  ero solo preoccupato che non riuscissero ad esprimere tutto il loro potenziale. È una vittoria importantissima per i tifosi che ci tengono tanto, ma per noi è una tappa verso la salvezza, ne mancano ancora sette. L’obiettivo è tutt’altro che al sicuro, visto che fuori casa non riusciamo a fare risultato: se non vinciamo a Bari, dovremo provare a farlo al ‘Massiminò contro la Lazio”.

Pronostico: 2

Fonte: la repubblica

Riccardo Basile