Pronostico Serie A 32^ Giornata, Bologna-Napoli

Secondo a -3 dal Milan, al quale ha lasciato i 6 punti degli scontri diretti, il Napoli sta vivendo un sogno. Trascinato da Cavani, autore di una tripletta nell’incredibile 4-3 sulla Lazio e leader dei cannonieri a pari merito con Di Natale, l’undici campano è tornato sui livelli dell’era Maradona.
Quando si sostiene che affrontare il Bologna in questo momento è una fortuna, non si sbaglia di molto.
A Brescia la compagine rossoblù, che nonostante la penalizzazione ha già raggiunto quota 40, è apparsa poco concentrata e arrendevole.

Le ultime: Senza lo squalificato Cavani, Mazzarri schiererà Lavezzi prima punta con Mascara rifinitore insieme ad Hamsik. Confermato il terzetto di difesa visto contro la Lazio. Zuniga non è al top, Gargano dovrebbe partire ancora dalla panchina.

Dichiarazioni: La prova del cuoco. Ai fornelli di Villa Caracciolo – l’occasione è la presentazione della pasta marchiata Napoli prodotta da Garofalo –  c’è Paolo Cannavaro. L’obiettivo, ovviamente, è mettere in tavola lo scudetto: “Non ne voglio parlare”. Ma lo pensa intensamente e qualcosa gli scappa. Thiago Silva ha detto che sogna Piazza Duomo colorata di rossonero: “Piazza Plebiscito, invece, se ne cade”. Espressione prettamente partenopea per definire l’entusiasmo che susciterebbe in città la vittoria del tricolore: “Per quanto mi riguarda penso soltanto al Bologna. Sarà una partita difficile, le squadre che devono salvarsi danno sempre qualcosa in più. Dovremo sudarcela fino al triplice fischio”.

Pronostico: 2

Fonte: La Repubblica

Riccardo Basile