Pronostico Serie A 32^ Giornata, Juventus-Genoa

Quando sembrava destinata a un finale di stagione deprimente, la Juventus si è rialzata. Vincendo sul campo della Roma, dove hanno giocato una partita tatticamente perfetta, i bianconeri hanno bissato il successo sul Brescia e si sono portati a -2 dalla sesta posizione.
Sconfitto in casa dal Cagliari, il Genoa, che negli ultimi 2 matches ha raccolto un solo punto, ha detto addio ai sogni europei. Se dovessimo stilare la classifica delle squadre più deludenti, il Grifone meriterebbe un posto sul podio. Una nota lieta? L’undici di Ballardini è a un passo, forse meno, dalla salvezza.
Per continuare la rimonta, la Vecchia Signora domenica prossima deve fare quello che in questo campionato non le è ancora riuscito: aggiudicarsi 3 partite di fila.

Le ultime: Buffon si è allenato a parte e non sarà disponibile per domenica. Titolare sarà Storari. Ancora a parte Del Piero. Nel Genoa problemi per Palacio. Difficile capire adesso se possa o meno recuperare. In attacco, quindi, ballottaggio tra Paloschi e Boselli

Dichiarazioni: BONUCCI E MARCHISIO: “SEMPRE LUI IL NUMERO UNO” – Non sono allineati alla linea ufficiale del club, Bonucci e Marchisio: per loro Buffon è alle prese con un fastidio al costato e non con i postumi dell’influenza. “Gigi ha un piccolo problema alla schiena – spiega Marchisio ai microfoni di Sky -, ma ha una gran voglia di tornare: vuole guarire bene e rientrare alla grande prima della fine della stagione. Non posso pensare a una Juve senza Buffon e Del Piero, spero che rimangano con noi. Abbiamo bisogno di loro, in campo e nello spogliatoio. Sono grandi uomini, oltre che grandi giocatori”. Al centrocampista fa coro Bonucci: “Sono dispiaciuto di quello che è successo a Buffon, ma l’ho visto sorridente e voglioso di tornare in campo per dimostrare che è sempre lui il numero uno”. Intanto la Juve è chiamata a dimostrare continuità dopo le vittorie con Brescia e Roma.

Pronostico: 1

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile