Dal 12 al 17 aprile la Triennale di Milano apre le porte alla Design Week

Cinque giorni di grandi eventi tra design, musica ed installazioni –  Dal 12 al 17 aprile si svolgerà la Design Week 2011 e per l’occasione la Triennale di Milano e Triennale Design Museum rimarranno aperti tutti i giorni fino alle 22.00 per permettere ai tanti visitatori di ammirare le numerose esposizioni ed installazioni o partecipare ad una serie di eventi.

L’opening party della settimana del Design si svolgerà il 12 aprile dalle 19 alle 24 con la partecipazione della Magicaboola Brass Band che si esibirà live. Il gruppo è un originale insieme di quindici musicisti che suonano trombe, sassofoni, sousafono, cassa, rullante e percussioni. Negli spazi di Triennale Bovisa sarà allestita la mostra Indipendent. Design Secession e proprio in occasione di questa esposizione è stato organizzato l’evento musicale MUSIC SE(CE)SSION: 5 giorni di DJ Set e Live Set.
Negli spazi di Triennale Design Museum sarà poi possibile visitare la quarta edizione di Le fabbriche dei sogni che, per celebrare il cinquantesimo anniversario del Salone del Mobile, sarà dedicato al tema “uomini, idee, imprese e paradossi delle fabbriche del design italiano”, e la mostra Mobili di Carlo de Carli, maestro italiano del design che presenta alcuni pezzi storici e riedizioni delle sue creazioni di design. Dal 12 aprile al 1 maggio si potranno inoltre ammirare negli spazi della Triennale di Milano Teatro dell’Arte la nuova installazione di Gaetano Pesce intitolata L’italia in Croce, dedicata all’attuale condizione della nostra nazione, e una selezione dei principali progetti di moda, design ed architettura di Maurizio Galante e Tal Lancman. La Triennale Bovisa offre invece Design Secession (visitabile dal 12 al 28 aprile in cui le opere di Andrea Branzi, Sergio Cappelli e Patrizia Ranzo, Michele De Lucchi, Giulio Iacchetti, Lapo Lani e Michelangelo Pistoletto propongono una riflessione sul progettista contemporaneo), e la serie di installazioni, laboratori e conferenze che, dal 12 aprile al 30 maggio, si uniscono sotto il titolo Visionlab – Dall’alto verso l’altro. Cross Design.

La Design Week sarà anche in questa edizione un’occasione unica per visitare una serie di mostre, in diverse locations nella città di Milano, che permettono di avvicinarsi a realtà storiche, progetti a basso impatto ambientale, innovazioni nel design di oggetti di uso comune e raccontare la genesi e il futuro di tante aziende. Installazioni che prendono forma di un labirinto per far riflettere sulle problematiche dell’ambiente, statue equestri, sperimentazioni, opere in ceramica in grado di ricreare le diverse realtà territoriali, posaceneri portatili, passeggini colorati che trasmettono jingle musicali, interazioni di ogni tipo con le nuove tecnologie per far vivere ai visitatori un’esperienza interattiva, prototipi ed oggetti messi in vendita e all’asta per beneficienza e tanto altro ancora animerà una settimana imperdibile per amanti del design, studenti e cittadini curiosi di conoscere realtà anche poco conosciute. Tra gli eventi più interessanti in programma Infinite Innovation, installazione del 3M™ Architectural Markets Department, in cui tecnologie futuristiche, prodotti versatili e soluzioni sostenibili di finiture di superfici e per la gestione della luce artificiale e naturale si combinano in un susseguirsi di intriganti scenografie. Di grande impatto anche Think Station, con le sue scatole che si sovrappongono ed intrecciano dando vita ad un ambiente da capire e in cui pensare, il ristorante a cucina solare Lapin Kulta, e l’emozionante Porgimi un dito e ti regalerò un’emozione dove la leggerezza delle libellule si unisce allo stupore e alla bellezza della natura.
Sul sito della Triennale è possibile consultare il programma integrale della Design Week e trovare luoghi, orari e indicazioni per non perdere nemmeno un evento.

Beatrice Pagan