Liga, 31^ giornata: Kakà trascina il Real Madrid, Messi lancia il Barcellona

Liga spagnola, 31^ giornata – Il Real prova ad avvicinarsi, il Barça risponde e continua la fuga. A cinque giorni dal Clasico, in programma sabato prossimo al Bernabeu, le due big del campionato spagnolo vincono i rispettivi incontri e mantengono invariato il distacco in classifica, che vede i catalani con otto punti di vantaggio sui rivali. Nonostante un robusto turn-over, la squadra di Mourinho si impone sul campo dell’Athletic Bilbao con un netto 3-0. Di Maria e Kakà i trascinatori: il primo si procura due penalty, il secondo li trasforma con freddezza. Di Cristiano Ronaldo, nel finale, il terzo sigillo. Molto più sofferta, a sorpresa, la vittoria del Barcellona, impegnato al Camp Nou contro l’Almeria fanalino di coda. Dopo il vantaggio ospite a inizio ripresa con Corona, si scatena Messi, che firma una doppietta e regala il successo ai blaugrana. Di Thiago Alcantara il terzo gol dei padroni di casa.

Il Valencia ne fa cinque al Villarreal – Nel posticipo di ieri sera, una sorta di spareggio per la terza piazza, il Valencia travolge il Villarreal con un pesantissimo 5-0. Soldado e Mata i mattatori, con una doppietta per parte. Il Siviglia si fa bloccare sul campo del Maiorca (2-2 il risultato della gara di sabato sera): ne approfitta l’Atletico Madrid, che stende la Real Sociedad con un secco 3-0 e si porta in zona Europa League. Ecco il quadro completo dei risultati della 31^ giornata: Athletic Bilbao-Real Madrid 0-3, Barcellona-Almeria 3-1, Maiorca-Siviglia 2-2, Hercules-Espanyol 0-0, Malaga-Deportivo La Coruna 0-0, Racing Santander-Levante 1-1, Sporting Gijon-Osasuna 1-0, Atletico Madrid-Real Sociedad 3-0, Valencia-Villarreal 5-0, Real Saragozza-Getafe – oggi ore 21.00.

Barcellona, ancora otto punti di vantaggio sul Real – In attesa del posticipo di questa sera, che metterà di fronte Real Saragozza e Getafe, si fa sempre più ingarbugliata la situazione in coda. Se per l’Almeria la situazione sembra sempre più complicata, continuano a sperare Hercules e Malaga, che strappano un punticino rispettivamente contro Espanyol e Deportivo La Coruna. Molto più tranquilla la situazione dello Sporting Gijon (1-0 sull’Osasuna) e del Racing Santander (1-1 contro il Levante). Ecco la classifica aggiornata dopo 31 giornate: Barcellona 84, Real Madrid 76, Valencia 60, Villarreal 54, Siviglia 46, Atletico Madrid 45, Athletic Bilbao 45, Espanyol 44, Levante 39, Maiorca 39, Sporting Gijon 38, Racing Santander 37, Osasuna 35, Real Sociedad 35, Deportivo La Coruña 35, Getafe* 34, Real Saragozza* 30, Hercules 30, Malaga 30, Almería 26 (* una partita in meno).

Pier Francesco Caracciolo