Pagelle Bologna-Napoli: Di Vaio sprecone, De Sanctis insuperabile

Pagelle Bologna-Napoli – Il Napoli di Mazzarri espugna anche Bologna e tiene il passo di Milan e Inter, entrambe vittoriose. I partenopei chiudono la gara già nella prima frazione di gioco grazie alle reti di Mascara (prima rete in maglia azzurra) e di Hamsik che trasforma un rigore conquistato da Lavezzi. Decisivi ai fini del risultato i due volti opposti della gara: il bomber Di Vaio e il portiere De Sanctis. Il primo spreca incredibilmente tante nitide palle gol, il secondo invece chiude la porta azzurra dando sicurezza all’intero reparto difensivo.

Pagelle BolognaRubin 6: Entra a gara ormai compromessa e cerca di dare una spinta in più sull’out sinistro. E’ il classico “migliore tra i peggiori”, ma con circa 30 minuti a disposizione non poteva incidere più di tanto. Splendido il tiro nel finale che De Sanctis respinge strozzando l’urlo in gola. Perez 5,5. Buscè 5,5. Morleo 5,5. Modingay 5. Portanova 5. Britos 5. Paponi 5. Ekdal 5. Cherubin 5. Meggiorini 5. Viviano 5. Di Vaio 5: Irriconoscibile l’attaccante rossoblu che spreca diverse palle gol a tu per tu con De Sanctis. Ha più volte l’occasione di riaprire la gara, ma stranamente non inquadra quasi mai lo specchio della porta. Malesani (All.) 5,5.

Pagelle Napoli – De Sanctis 7: Primo tempo da spettatore e secondo da protagonista per il portierone azzurro. Prima Di Vaio, poi Rubin: due miracolosi interventi che permettono al Napoli di uscire indenne dal Dall’Ara. Yebda 7. Mascara 6,5. Lavezzi 6,5. Hamsik 6,5. Pazienza 6,5. Dossena 6. Maggio 6. Ruiz 6. Cannavaro 6. Zuniga 6. Campagnaro 6: Ultimamente non sta attraversando un ottimo periodo di forma, e anche a Bologna si sono notati i suoi ultimi limiti fisici. Non riesce più a spingere come suo solito e spesso è poco lucido nell’impostazione dell’azione. Mazzarri (All.) 6,5.

Giuseppe Carotenuto