Prova costume: dall’America la dieta dei 17 giorni

Pronte per la prova costume. L’estate sta per arrivare e inizia la corsa per perdere qualche chilo e farsi trovare pronte per la prova costume.  Secondo Mike Moreno, un famoso dietologo americano, non è troppo tardi per mettersi a dieta, anzi, grazie alle Dieta dei 17 giorni, (The 17 Day Diet) siamo ancora in tempo per rientrare dentro i nostri bikini. Perdere peso in fretta infatti non è una grande novità, ma sembra che questa sia una dieta che regolarizza il peso ottimamale anche nella fase di mantenimento in modo più facile del solito. Una dieta particolare che funzionerebbe grazie al variare della dieta all’interno dei 4 cicli da 17 giorni ciascuno, che stimolano il metabolismo e migliorano la digestione.

17 giorni. Se vi state chiedendo il perché dei 17 giorni, il dietologo ha spiegato che è il numero di giorni necessari a far riconoscere al proprio corpo la nuova dieta e così il metabolismo riesce a rallentare. Un sistema quindi per raggirare il metabolismo stesso, che viene confuso grazie ai 4 cicli di dieta. Come dice lo slogan: Resetta il tuo metabolismo..  La dieta è partita dal web e attualmente è utilizzata da moltissime persone che stanno alternando un’alimentazione prima a base di carboidrati, poi proteine, frutta ed altri alimenti. 2,5 kg ogni ciclo è quello che promette Moreno. Il peso scenderà molto di più rispetto alle classiche diete e per seguire tutti i consigli è possibile acquistare un Dvd contentente tutte le informazioni e i consigli. Secondo le prime indiscrezioni, la dieta è molto rigida. Un solo biscotto a colazione, l’eliminazione del sale e l’abolizione di ogni genere di salsa. No agli spuntini tra un pasto e l’altro e molto consumo di yogurt greco.

Daniela Ciranni