“Un medico in famiglia 7” che successo

Un medico in famiglia 7” continua a registrare un successo inarrestabile. Ed anche questa settima stagione della fiction targata Rai, prosegue con ottimi ascolti. Infatti nel terzo appuntamento di “Un medico in famiglia” andato in onda nella serata di giovedì 7 Aprile, nel primo episodio intitolato “Genitori e figli” ha ottenuto 5.322.000 di telespettatori con il 18,62% di share, mentre il secondo episodio intitolato “L’amico del giaguaro ” è stato visto invece da 4.697.000 di telespettatori con il18,80% di share.

È bene ricordare che, anche per quanto detto sopra, la quarta puntata della fiction con protagonista l’ingarbugliata vita familiar- professionale del dottore Lele Martini andrà in onda, giovedì 14 aprile, sempre in prima serata su RaiUno. Ed ecco una breve anticipazione con le trame della quarta puntata, con un estratto di quello che succederà nei due episodi, intitolati rispettivamente “Il coraggio della paura” e “Le promesse si mantengono”.

Nel primo episodio: A scuola, i figli di Bianca (Francesca Cavallin) e Lele (Giulio Scarpati) sono vittime di bullismo da parte di alcuni compagni. Quindi i genitori, spingono i loro figli a rivelare tutto alla maestra denunciando la cosa. Intanto Giulio (Ugo Dighero) vorrebbe mandare suo figlio Pietrino all’asilo, ma non riesce a trovarne uno che faccia per lui. Nel secondo episodio: Gus (Paolo Conticini) decide di organizzare una gita in campagna con Bianca per passare del tempo con sua figlia Inge (Yana Mosiychuk). Però Lele, non la prende molto bene, a causa della gelosia e cerca di trovare una soluzione. Marco (Giorgio Marchesi) lascia suo figlio Jacopo in custodia a Maria (Margot Sikabonyi), ma poi non ritorna a prenderlo come aveva stabilito dagli accordi precedenti. Sarà accaduto qualcosa? Intanto il rapporto tra Albina (interpretata da Sarah Calogero nella sesta stagione mentre adesso, nella settima, da Clizia Fornasier) e Alberto (Manuele Labate), alle spalle di Rebby (Carlotta Aggravi), si fa sempre più intimo e complice…

Maria Luisa L. Fortuna