Guendalina Tavassi sta per affrontare un nuovo reality

 

Perseverare – ancora non finisce l’undicesima edizione del ‘Grande fratello 11’, condotto da Alessia Marcuzzi, con Andrea Cocco, Jimmy Barba, Margherita Zanatta, unica ragazza rimasta, e Ferdinando Giordano arrivati in finale, che, l’ormai ex gieffina 2011, Guendalina Tavassi, eliminata a non molto dalla finale, parteciperà ad un altro reality. Il 29 aprile 2011, infatti, partirà su Italia1, un nuovo reality, che già fa abbastanza discutere. Si tratta di ‘Uman-Take-Control!’, show nel quale sarà direttamente il pubblico da casa a manovrare tutte le mosse dei concorrenti e a deciderne il destino. E’ presentato da Rossella Brescia e il Mago Forest, come dichiarato dall’ex ballerina, sul settimanale ‘Tv sorrisi & canzoni’. Il cast non è ancora chiuso, ma già è trapelato qualche nome. Come abbiamo detto, Guendalina è stata provinata, ma altri sono i vip, che l’accompagneranno in questa avventura. Si parla di personaggi come Sergio Volpini, Fedro Francioni, Den Harrow, Pasquale Laricchia, Nora Amile, Elena Morali, Veridiana Mallmann e Leonardo Tumiotto. In realtà verrà selezionata solo una rosa di papabili, poi sarà il pubblico da casa a scegliere i concorrenti.

La Brescia da’ qualche anticipazione sul nuovo programma dicendo: “Avrà come concorrenti degli ex di tutti i reality, che riporteremo allo status di umani, perché spesso hanno a vita il marchio appunto di ex. I conduttori hanno davvero un ruolo marginale, perché il pubblico da casa il vero punto di riferimento. Non aspiro a fare la professorina, mi interessa fare squadra e ottenere una buona riuscita del programma”. Il direttore, di Italia,1 Luca Tiraboschi, dichiara in un’intervista a ‘Libero’: “Il motore di questo prodotto è la decisione dei telespettatori, che ci stanno indicando chi vorrebbero, sono arrivate 10mila segnalazioni in pochi giorni, e potranno suggerire, via telefono, sms e Web, cosa far fare loro, evitando ovviamente le stravaganze eccessive”.

Certo, per Guendalina l’ulteriore lontananza dalla figlia sarà davvero dura, d’altro canto è un treno che passa una volta, e bisogna saper sfruttare tutte le occasioni, che si presentano, in questo periodo, per non passare presto al dimenticatoio. Certo, una vacanzina forse un po’ più lunga, di certo era molto gradita. E voi che ne pensate?

Tiziana Di Cicco