Il minitour italiano di Sting: da Venezia a Brescia, passando per Roma

Tre date nel Belpaese per Sting – Il tris tricolore è servito. Dopo il recente annuncio di due tappe italiane per l’acclamatissimo Symphonicity tour di Sting, Live Nation ha ufficializzato oggi un’ulteriore data italiana: l’ex-leader dei Police, accompagnato dalla Ensemble Symphony Orchestra e band, dirette da Sarah Hicks, farà tappa a Brescia, in Piazza Loggia, il 31 luglio 2011. Questo sarà l’ultima tappa del suo breve tour italiano, che include un concerto a Venezia, in Piazza San Marco, il 29 luglio, insieme all’Orchestra Sinfonica di Venezia di 50 elementi, nell’ambito del Venezia Jazz Festival (in programma dal 23 al 31 luglio 2011, organizzato da Veneto Jazz) seguito da un’esibizione alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, il 30 luglio, insieme alla Ensemble Symphony Orchestra, all’interno della rassegna estiva Luglio Suona Bene 2011.

Il Symphonicity tour – che prende il nome dall’album di Simphonicities, uscito l’anno scorso e molto apprezzato dalla critica – vede il cantante inglese esibirsi nei suoi più grandi successi, rivisitati in chiave sinfonica. I suoi brani più famosi, scelti da una lunga e illustre carriera che ha collezionato numerosi dischi di platino, un incredibile numero di canzoni che hanno raggiunto il top delle classifiche mondiali, innumerevoli premi e riconoscimenti, e la sbalorditiva cifra di quasi 100 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, sono stati reinterpretati con gli strumenti orchestrali di Jorge Calandrelli, David Hartley, Michel Legrand, Rob Mathes, Vince Mendoza, Steven Mercurio, Bill Ross, Robert Sadin, e Nicola Tescari.
Tra i brani in scaletta, alcune delle pietre miliari del rock-pop mondiale: da alcuni pezzi storici dei Police – tra cui Every Little Thing She Does Is Magic, Roxanne, Next To You e Every Breath You Take – ai brani più famosi della sua carriera da solista, come Englishman in New York, Fragile, Russians, If I Ever Lose My Faith in You, Fields Of Gold, e Desert Rose. Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti di Sting e il suo stile inconfondibile, addolcito questa volta dall’armonia della musica di alcuni dei migliori orchestrali al mondo. I biglietti per la data bresciana appena annunciata saranno disponibili sul sito e i punti vendita del circuito TicketOne dalle 12:00 di giovedì 14 aprile. Se siete interessati tenetevi pronti, perché con Sting il sold-out è sempre dietro l’angolo.

Roberto Del Bove