Probabili formazioni Lecce-Cagliari: Donadoni e De Canio in ansia per Nenè e Bertolacci

Probabili formazioni Lecce-Cagliari. Lecce De Canio continua a preparare l’importantissima sfida casalinga contro il Cagliari, che in caso di vittoria avvicinerebbe i salentini ad un’importantissima permanenza nella massima serie. Il lavoro del tecnico materano viene però intralciato dalle varie assenze che si stanno verificando in queste ultime ore. Donati era infatti impegnato ieri con l’Under 21, che ha vinto l’amichevole giocata a Padova contro i pari età della Russia. Giuliatto, Ofere, Ferrario e Bertolacci sono invece fermi per infortunio, ma quest’ultimi due potrebbero recuperare in tempo per la gara contro i sardi. Match che potrebbe vedere lo schieramento di questa formazione: (3-4-1-2) – Rosati; Tomovic Fabiano Gustavo; Munari Giacomazzi Olivera Mesbah; Bertolacci; Jeda Di Michele. A disposizione: Benassi, Donati, Brivio, Grossmuller, Piatti, Corvia, Chevanton. Allenatore: Luigi De Canio. Indisponibili: Giuliatto, Ferrario, Ofere. Squalificati: Vives (1). Diffidati: Ferrario, Di Michele, Grossmuller, Brivio, Rosati, Mesbah, Tomovic. Altri: Petrachi, Rispoli, Sini, Coppola.

Cagliari – La giornata di ieri ha visto gli uomini di Donadoni impegnati in una doppia seduta di allenamento. Di mattina i rossoblu sono stati in palestra, per lavorare sulla resistenza fisica, e poi anche in campo, per esercitarsi sui tiri. Nel pomeriggio invece c’è stata una lunga seduta tattica, dove l’ex-Ct della nazionale azzurra ha potuto far ripassare alcuni schemi di gioco ai suoi ragazzi. Oggi pomeriggio (ore 15:00) ci sarà invece la classica sgambata di metà settimana, che andrà in scena ad Assemini, e che vedrà i sardi in campo contro il Samassi, squadra che attualmente occupa il 15° posto nel Campionato d’Eccellenza sardo. Questa dovrebbe essere la probabile formazione anti-Lecce: (4-3-2-1) – Agazzi; Pisano Canini Astori Agostini; Nainggolan Conti Missiroli; Cossu Lazzari; Acquafresca. A disposizione: Pelizzoli, Perico, Ariaudo, Biondini, Ceppelini, Laner, Ragatzu.  Allenatore: Roberto Donadoni. Indisponibili: Nenè. Squalificati: nessuno. Diffidati: Cossu. Altri: Martignoni, Gallon, Dametto, Magliocchetti, Marchetti.

Simone Lo Iacono