Probabili formazioni Parma-Inter: Crespo in forse, nerazzurri al gran completo

Probabili formazioni Parma-Inter. Parma – Ieri Franco Colomba ha fatto lavorare ed allenare i suoi ragazzi di pomeriggio. Alla seduta atletica non hanno partecipato gli infortunati Crespo, Palladino, Marques e Ze Eduardo, che infatti hanno lavorato a parte. E’ comunque probabile che l’attaccante argentino possa riprendersi prima del match in programma sabato sera, che lo vedrebbe impegnato contro una delle sue tante ex-squadre. Oggi è previsto invece un allenamento serale (inizio ore 20:15), che sarà aperto al pubblico e che permetterà al Parma di testare le condizioni climatiche che troverà quasi sicuramente nel corso della gara contro l’Inter. Questa dovrebbe essere quindi la probabile formazione: (4-3-1-2) – Mirante; Zaccardo Lucarelli Paletta Modesto; Valiani Morrone Dzemaili; Candreva; Giovinco Amauri. A disposizione: Pavarini, Pisano, Gobbi, Angelo, Galloppa, Morrone, Bojinov. Allenatore: Franco Colomba. Indisponibili: Crespo, Palladino, Marques, Ze Eduardo. Squalificati: nessuno. Diffidati: Angelo, Dzemaili. Altri: Arandes, Russo, Terron, Olivera, Nwankwo, Feltscher, Calvo, Paci.

Inter – La squadra di Leonardo ha concluso ieri l’avventura nella Champions 2010/2011, e da oggi inizierà a preparare la gara di campionato contro il Parma. L’allenatore brasiliano ha ricevuto delle buone notizie dall’infermeria, visto che non ci sono indisponibili in casa nerazzurra: in realtà Samuel è ancora alle prese con i postumi dell’infortunio al ginocchio, ma potrebbe comunque essere convocato da Leo per l’insidiosa trasferta emiliana. Contro i ducali dovrebbero giocare gli stessi 11 che hanno iniziato la gara contro lo Schalke, ad eccezione di Milito e Thiago Motta, che lasceranno il loro posto in campo a Cambiasso e Pazzini. Questa dovrebbe essere la formazione titolare: (4-3-1-2) – Julio Cesar; Maicon Lucio Ranocchia Nagatomo; Zanetti Cambiasso Stankovic; Sneijder; Pazzini Eto’o. A disposizione: Castellazzi, Chivu, Cordoba, Thiago Motta, Kharja, Pandev, Milito. Allenatore: Leonardo Araujo. Indisponibili: nessuno. Squalificati: nessuno. Diffidati: Pazzini, Nagatomo, Eto’o, Zanetti, Kharja. Altri: Orlandoni, Samuel, Materazzi, Coutinho, Suazo.

Simone Lo Iacono