Grande Fratello 11: conto alla rovescia al vetriolo

Grande Fratello 11: conto alla rovescia al vetriolo. Oramai si fa il conto alla rovescia infatti mancano pochissimi giorni alla conclusione del Grande Fratello, undicesima edizione, il reality condotto da Alessia Marcuzzi. Ma quello che tiene banco e ha caratterizzato questi ultimi concitati ed elettrizzanti giorni della casa più spiata del piccolo schermo, sono numerosissime le domande: oltre al nome del vincitore di questa edizione, se il Grande Fratello 11 sia pilotato oppure no e se la Marcuzzi sia arcistufa di questo “gioco al massacro”.

Ma andando per ordine, per conoscere il vincitore di quest’anno, nel gran finale, per altro dell’edizione più lunga di tutti i tempi del GF, bisognerà attendere il 18 aprile 2011. Per il secondo aspetto, era già intervenuta direttamente la conduttrice Alessia Marcuzzi che aveva ribadito, tempo fa con molta sicurezza, l’assoluta trasparenza del televoto e di conseguenza del gioco di per sé. Ma ora arriva il terzo punto ed è stata Alessia stessa che si è voluta togliere qualche sassolino dalla scarpa pronunciando le sue parole sul settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni” diretto dal suo ospite fisso, Alfonso Signorini.

Alessia ha voluto rispondere a tono a due ex gieffine e più precisamente Guendalina Tavassi e Angelica Liviraghi che, da quando sono uscite dalla Casa, non fanno altro che (s)parlare, soprattutto tramite FB, a proposito dell’irregolarità del gioco: insomma hanno paventato e insinuato che il Grande Fratello 11 sia truccato e pilotato. La Marcuzzi, dal canto suo, a questo gioco al ‘massacro mediatico’ non ci sta proprio e ha sottolineato: “Sputano nel piatto dove hanno mangiato. Escono dalla casa e vanno su Facebook o negli altri programmi a sparlare di me, degli autori e del programma… Questo proprio non mi va giù. Se non sono arrivate in finale è perché il pubblico ha deciso così e non vi sono altre spiegazioni.”Anche questo è il Grande Fratello!

Maria Luisa L. Fortuna