Inter, Zanetti difende Leo e rilancia: “La stagione non è ancora finita”

Inter, dichiarazioni Zanetti. L’uscita di scena dalla Champions League brucia ancora in casa interista. Ma 48 ore dopo la tremenda debacle subita per mano del modestissimo Schalke 04 ha parlato alla stampa il capitano nerazzurro Javier Zanetti, che ha indicato a tutto il popolo interista quali saranno i prossimi obiettivi che la squadra deve provare a centrare da qui fino a maggio. Il totem nerazzurro è sceso anche personalmente in piazza per difendere l’operato dell’attuale allenatore Leonardo, col quale il giocatore argentino ha dichiarato di voler continuare a lavorare anche l’anno prossimo, visto che sta svolgendo ottimamente il proprio compito. 

“Nessuno può metterci in discussione” – Zanetti ha lanciato questo messaggio a tutti coloro che hanno criticato l’Inter in questi giorni: “Nessuno può mettere in discussione il valore di questo gruppo. Lasciamo parlare pure chi ci critica tanto. Noi andiamo avanti per la nostra strada, che ci vede ancora in corsa per scudettoCoppa Italia“. Su Leonardo ha invece detto: “Da quando è arrivato sta facendo un ottimo lavoro, che non può essere giudicato solamente dagli ultimi risultati. A fine stagione faremo un bilancio, ma sono sicuro che l’anno prossimo ripartiremo con questo gruppo e con qualche nuovo innesto“.

Moratti intanto elogia i suoi – Per uno Zanetti che suona la carica e che difende Leonardo, c’è invece un Moratti che celebra i suoi ragazzi, che dal sito dell’Inter hanno ricevuto queste sue lodi: “Vorrei ringraziare la mia squadra e tutti i giocatori che negli ultimi anni, anche nell’attuale, hanno portato a tutti i tifosi interisti tanta gioia e tanti successi, dei quali saremo sempre orgogliosi. Nella certezza di ritrovare la forza e la qualità che conosciamo per raggiungere i prestigiosi obiettivi che ci attendono anche quest’anno, sono convinto che l’allenatore e la squadra sapranno regalarci ancora altre soddisfazioni“.

Simone Lo Iacono