Probabili formazioni Milan-Sampdoria: Nesta non c’è, Gastaldello forse

Milan – Sampdoria – Una sfida dai mille volti, una sfida che vale tanto per entrambe: il Milan ha bisogno di mantenere il vantaggio sulle inseguitrici, Napoli e Inter, la Sampdoria invece dovrebbe sperare in un risultato utile per continuare a lotta per non retrocedere. Le realtà sembrano assomigliarsi molto, soprattutto a fronte dei recenti tentennamenti del Milan e dinanzi all’incredibile penuria di gioco della Sampdoria, che nella gestione Cavasin ha trovato solo una volta la rete con Maccarone.

Milan – Non convocato Nesta, al suo posto ci sarà Yepes a fare coppia con Thiago Silva. In attacco sarà lasciato in panchina Cassano, ex della Sampdoria che potrebbe clamorosamente essere la sua futura squadra: al suo posto scenderanno in campo Robinho e Pato, con quest’ultimo pronto a confermarsi ottimo sostituto di Ibrahimovic e per non far rimpiangere l’assenza dello svedese. Dietro le due punte agirà Boateng, mentre in panchina si rivedrà Pirlo dopo un’assenza perpetuatasi per diversi mesi. Così dovrebbe scendere in campo: Abbiati; Abate, Yepes, Thiago Silva, Zambrotta; Seedorf, Flamini, Van Bommel; Boateng; Robinho, Pato. A disposizione: Amelia, Papasthatopoulos, Antonini, Pirlo, Emanuelson, Gattuso, Cassano. Diffidati: Pirlo, Bonera, Gattuso, Nesta, Van Bommel. Squalificati: Ibrahimovic. Indisponibili: Inzaghi, Ambrosini, Bonera.

Sampdoria – Forfait per Lucchini e probabilmente anche per Gastaldello, entrambi infortunati: inedita quindi la difesa per Cavasin che schiera Zauri, Volta e Martinez dietro il folto centrocampo a cinque. Il difensore padovano è stato però comunque convocato e potrebbe partire dalla panchina o anche titolare contro il Milan. In attacco confermati Maccarone e Pozzi, con Macheda che torna in panchina dopo l’impegno con la nazionale under 21 e lo stesso Biabiany che continua ad essere bocciato nonostante l’onerosa operazione che l’ha portato a Genova. Dessena rileva Mannini, squalificato, sulla fascia: al centro rientro per Tissone. Così dovrebbe scendere in campo: Curci; Volta, Martinez, Gastaldello; Dessena, Palombo, Tissone, Poli, Ziegler; Maccarone, Pozzi. A disposizione: Da Costa, Laczko, Zauri, Koman, Guberti, Biabiany, Macheda. Indisponibili: Semioli, Lucchini. Diffidati: Ziegler, Poli, Dessena. Squalificati: Mannini.

Mario Petillo