Probabili formazioni Roma-Palermo: Loria titolare. Per i siciliani c’è Hernandez

Probabili formazioni Roma-Palermo – Dopo la bella vittoria di Udine la Roma si presenta all’Olimpico contro il Palermo. Un banco di prova importante per i capitolini che, se vogliono continuare a nutrire speranze per la qualificazione ai preliminari della prossima Champions League, non hanno scelte: debbono vincere e sperare in un passo falso di Udinese e Lazio, impegnate rispettivamente a Napoli e Catania. Il Palermo di Delio Rossi viene dall’incredibile pareggio interno con il Cesena e più in generale da un periodo pessimo in cui i rosanero hanno raccolto un misero bottino. La compagine siciliana sicuramente scenderà in campo per riscattarsi e tornare alla vittoria.

Roma – Emergenza in difesa per Vincenzo Montella che dovrà fare a meno dello squalificato Juan e dell’infortunato Mexes. Molto probabilmente partirà dal primo minuto Simone Loria, vero e proprio spauracchio per molti tifosi romanisti. La difesa sarà poi completata da Nicolas Burdisso, Cassetti (sulla destra) e Riise (sulla sinistra). A centrocampo molto probabile l’impiego di Alejandro Rosi dal primo minuto che assieme a Perrotta sarà chiamato a spingere e rifornire gli attaccanti mentre Pizarro e De Rossi fungeranno da filtri di centrocampo facendo ripartire il gioco romanista. In avanti Totti e Vucinic. Questa la probabile formazione: (4-2-3-1) Doni, Cassetti, N.Burdisso, Loria, Riise, Pizarro, De Rossi, Rosi, Perrotta, Vucinic, Totti. A disposizione: Lobont, Taddei, Castellini, Simplicio, Brighi, Menez, Borriello. All. Vincenzo Montella Ballottaggio: nessuno Indisponibili: Julio Sergio (incerto 34ª giornata), Mexes (stagione finita) Squalificati: Juan (1) Altri: Greco, G.Burdisso Diffidati: De Rossi, Menez, Pizarro

Palermo – Delio Rossi arriva all’Olimpico in formazione tipo e rispetto a quanto si pensava a metà setitmana dovrebbe schierare Hernandez in avanti al posto di Pinilla. Sembra chiara quindi l’intenzione di attaccare i lenti centrali della Roma con la velocità di Miccoli e della giovane punta sudamericana. Anche a centrocampo la scelta sembrerebbe ricadere su Bacinovic anziche sull’ex capitano della Lazio (ma grande tifoso della Roma) Fabio Liverani, probabilmente anche in questo caso per ragioni di rapidità. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2) Sirigu, Cassani, Munoz, Bovo, Balzeretti, Migliaccio, Bacinovic, Nocerino, Pastore, Miccoli, Hernandez. A disposizione: Benussi, Goian, Darmian, Liverani, Acquah, Kurtic, Pinilla. All.: Delio Rossi. Ballottaggio nessuno Indisponibili: Ilicic (incerto 33ª), Squalificati: nessuno Altri: Brichetto, Carrozzieri, Garcia, Paolucci, Andelkovic, Kasami Diffidati: Goian, Sirigu, Hernandez

Simone Meloni