Pronostico 33^ Serie A Giornata, Roma-Palermo

La prima gara della 33esima giornata di campionato mette a confronto 2 squadre che potrebbero ritrovarsi all’Olimpico il 29 maggio per contendersi la Coppa Italia.
Grazie al successo di Udine, propiziato da una doppietta di Totti, la Roma ha difeso la sesta posizione dall’attacco della Juventus e si è portata a -4 dal quarto posto, occupato ora dalla Lazio. Per la squadra di Montella, che sta dimostrando di valere una panchina importante come quella giallorossa, il preliminare di Champions League è tornato un obiettivo possibile.

Le ultime: Montella ha provato l’inedita coppia di centrali formata da Burdisso e Loria. Dovrebbero essere loro a partire dal primo minuto. In attacco ancora panchina per Borriello: gioca Totti. Alle spalle del capitano c’è Menez al posto di Vucinic. Ancora fiducia a Rosi. Nel Palermo, Delio Rossi è alle prese con i problemi fisici di Bovo, che però dovrebbe farcela. Altrimenti è pronto Goian. In mezzo al campo ballottaggio Bacinovic-Liverani, in attacco Pinilla in vantaggio su Hernandez. Kurtic ruba il posto a Miccoli

Dichiarazioni: “Pastore al Milan? Macché, con quel tirchio di Berlusconi è impossibile, specie ora che ha altri ‘passatempi’. Così ha detto scherzando il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ospite del programma di Radio2 ‘Un Giorno da Pecora’.

“BERLUSCONI TIRCHIO” – “Berlusconi non tira fuori i soldi da qualche anno – ha spiegato il patron rosanero -. Quanto vorrei per il giocatore argentino? Dai 50 milioni in su, ma ho deciso che resterà al Palermo per un altro anno. Il Presidente del Consiglio non è in grado di spendere una cifra simile? Berlusconi ultimamente è diventato tirchio, si vede coi passatempi che ha. E comunque non mi darà mai quella cifra. Se me lo chiede la Roma di Thomas DiBenedetto? DiBenedetto è un rebus, siamo tutti alla finestra per vedere cosa succede. Intanto, ad oggi, non ha scucito nè un dollaro nè ha fatto una fideiussione”.

Pronostico: 1

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile