Serie B, 36^ giornata: cade l’Atalanta, Siena in vetta

La 36esima giornata di Serie B regala emozioni a non finire e segna il sorpasso, in vetta alla classifica, del Siena sull’Atalanta: la squadra di Mirko Conte riesce ad imporsi sul difficile campo del Grosseto che si lascia battere dalla punizione di Del Grosso, perno fondamentale della formazione toscana. I bergamaschi invece devono fare i conti con la ripresa dell’Empoli che vince 2 a 1 allo stadio Atleti Azzurri d’Italia con i goal di Mchedlidze e del giovane Soriano, vivaio della Sampdoria: inutile il rigore di Doni.

Non ne approfittano il Novara e il Varese, che restano rispettivamente terza e quarta: i primi pareggiano 2 a 2 col Piacenza e il Varese deve rincorrere il Sassuolo per raggiungere l’1 a 1. Ad approfittarne potrebbero essere Torino e Reggina, impegnati nel posticipo di lunedì e che con una vittoria potrebbero andare a 6 o 7 punti dal quarto posto occupato dal Varese stesso. Al Matusa di Frosinone la squadra ciociara blocca sull’1 a 1 il Padova, racimolando qualche punto verso la salvezza che però insegue anche la Triestina, vincente contro il Portogruaro per 2 a 1. Tra gli altri risultati vince l’Albinoleffe col Cittadella per 4 a 0 e il Modena pareggia a Vicenza 1 a 1.

Siena 72, Atalanta 70, Novara 60, Varese 59, Torino 50, Reggina 49, Vicenza 49, Empoli 48, Pescara 48, Padova 46, Livorno 46, Crotone 46, Modena 46, Grosseto 44, Sassuolo 42, Piacenza 42, Albinoleffe 42, Cittadella 40, Ascoli 37, Portogruaro 37, Frosinone 34, Triestina 34.