Domenica 5: Samantha De Grenet e la truffa ai Vip

Nello studio del programma la show girl si confessa. Samantha de Grenet parla con estrema sincerità e serietà con Federica Panicucci e durante l’intervista racconta ciò che sta passando e che ha passato per via della fiducia accordata a una persona che non se la meritava.

Nella truffa sono coinvolti parecchi Vip della Roma bene o per meglio identificare la zona di Roma la si può far risalire al quartiere Parioli. Samantha spiega come tutto sia iniziato e come, sfortunatamente, i guai stiano andando avanti. Lei in realtà è riuscita a riprendere i suoi soldi, ma suo padre non si può dire così fortunato ed infatti afferma: ‘Io ne sono uscita, ma adesso devo difendere mio padre; non posso permettere che i risparmi di una vita gli vengano portati via solo per essersi fidato di una persona che lo ha truffato’.  Proseguendo nel racconto la show girl spiega come sia entrata in contatto con la persona che si è rivelata un vero e proprio truffatore e dice: ‘L’uomo è una di quelle persone delle quali non penseresti mai male e mi è stato presentato da una persona di famiglia e me l’ha presentato come una persona che poteva gestire i miei soldi anche con investimenti interessanti e, perché‚ no, guadagnare qualcosa con gli interessi. Di lui si diceva che fosse molto bravo e molto attento, si muoveva molto bene nell’ambiente finanziario e che era una persona corretta’. Ciò che l’ha convinta ad affidarle i suoi guadagni è stato il fatto che la persona in questione le avesse garantito che ‘si avvaleva di un collaboratore esperto di borsa che operava 24 ore su 24 via computer’. In effetti in questo modo uno può pensare che ad ogni sobbalzo della Borsa o ad ogni pericolo evidente uno dei collaboratori di turno avrebbe potuto operare in tempo ed evitare qualsiasi problema. Samantha, nel mezzo del racconto, smentisce però alcune cose che ha letto sulla stampa e dice: ‘Non mi ha mai promesso guadagni del 16% o 18% come si è letto sui giornali perché gli interessi erano più bassi’.  Il rapporto di lavoro con questa persona è durato per bene 10 anni e in tutto questo tempo la De Grenet non ha mai avuto nessun motivo per sospettare qualcosa, anzi, nel momento in cui ha avuto bisogno di liquidità e ha richiesto indietro parte dei suoi risparmi i soldi le sono stati restituiti senza alcun problema.

Il caso è scoppiato dopo lungo tempo. Samatha ha fiutato che qualcosa non andava nel momento in cui ha provato a chiedere un appuntamento con la persona in questione per riavere i suoi risparmi e al posto di un normale appuntamento nel suo ufficio le era stato fissato un appuntamento in un’altra società e con altre persone. A questo punto la De Grenet racconta che ‘tutti volevano farmi rimanere all’interno di questa organizzazione, ma grazie alla mia cocciutaggine mi sono fatta rendere i miei soldi’. Lei ci è fortunatamente riuscita. Molti altri aspettano invece le indagini degli inquirenti per capire se sarà possibile recuperare almeno qualcosa delle somme perse.

Alessandra Solmi