Real-Barça, il “clasico” termina in parità

Real Madrid-Barcellona – Un  pareggio di rigore quello tra il Real Madrid di Josè Mourinho e il Barcellona di Guardiola. Il primo dei quattro incontri che vedranno protagoniste in un breve lasso di tempo le due grandi di Spagna si conclude in parità. Blaugrana avanti di un gol grazie a un rigore di Messi e in superiorità numerica che non sono riusciti a condurre in porto la gara facendosi acciuffare da un volenteroso Real.

Liga blaugrana – Il pareggio lascia intatte le speranze della compagine guidata da Guardiola di conquistare il campionato. Il Real rimane a -8 e di fatto ha poche speranze di risalire. Nonostante Mourinho le abbia provate tutte, dalla bizzarra conferenza stampa in cui non ha aperto bocca alle tattiche adottate in campo, il Barcellona si è dimostrata formazione arcigna. Predisposto un centrocampo roccioso con Xabi Alonso, Khedira e Pepe, spostato sulla mediana, Mourinho contava di poter sfruttare le ripartenze, cosa che in parte è avvenuta dando vita a un primo tempo equilibrato e conclusosi sullo 0-0.

La svolta – E’ soltanto al 6′ della ripresa che il matche conosce un sussulto: prima Ronaldo colpisce un palo su punizione, poi Albiol stende in area Villa. Rigore ed espulsione. Si incarica Messi della battuta. Non sbaglia. Barcellona avanti 1-0. Girandola di sostituzioni per Mourinho, che arretra Pepe sulla linea dei difensori e mette in campo l’escluso Ozil per Benzema. Il Real non molla ma è vittima del possesso palla del Barça. La situazione muta nuovamente all’81’, quando Dani Alves entra pesantemente su Marcelo in area. L’arbitro concede un nuovo penalty, stavolta per i bianchi di Spagna. Ronaldo insacca per l’1-1 finale. Il Barcellona fallisce il match point per chiudere il discorso campionato (ma avrà altre ottime possibilità per farlo), il Real rimane appeso a un filo con la magrissima consolazione di aver fermato la corazzata di Guardiola, evitando una disfatta come quella dell’andata quando le “merengues” subirono 5 reti al passivo.

Rosario Amico