Rio “distrugge” Screem 4 al botteghino

Rio sbanca botteghino americano – Nettissima vittoria per “Rio” nella super sfida contro “Scream 4” e botteghino americano sbancato per l’ultima perla della Fox che in appena tre giorni sembra aver riscosso una cosa come 40 milioni di dollari solo in terra statunitense. Oltre confine l’incasso è stato di circa 80 milioni di dollari che se sommati a quelli casalinghi portano il film (costato 90 milioni di dollari) ad un totale di 120. Niente male davvero per trattarsi solo di un misero esordio!

A suo cospetto, “Screem 4“, che si piazza in seconda posizione, deve accontentarsi di appena 20 milioni di dollari. Al terzo posto, invece, entra “Hop“, progetto realizzato dalla Universal che si è distinto per essere costato 63 milioni di dollari, avendone guadagnati circa 83. Seguono “Soul Surfer”, “Hanna“, “Arthur“, “Insidious“e “The Conspirator“. Altra deludente punta di diamante è risultata la pellicola della Roadside Attractions, diretta da Robert Redford e intitolata “Historical Drama“, la quale dopo essere costata 25 milioni di dollari è riuscita a racimolarne appena 4. In decima posizione di stanzia “Your Highness“, seguito da “Rango” e “Sucker Punch“.  Interessante accennare anche all’esordio di “La doppia ora” di Giuseppe Capotondi che dopo essere uscito in sole due copie, ha incassato 30.000 dollari.

Per quanto riguarda il prossimo fine settimana dovremmo aspettarci una situazione abbastanza tranquilla, perché si prevede solo l’uscita di “African Cats“, “Madea’s big happy family” e “Come l’acqua per gli elefanti“. Nonostante la quiete generale tutti si stanno già domandando se Robert Pattinson sara in grado di sconfiggere lo strà potere di “Rio“. Voi cosa ne pensate? Fateci sapere, siamo molto curiosi del vostro giudizio.

Alice Sommacal