Basket, Serie A: Milano altro ko, Cantù batte Biella

Basket, Serie A – Nella giornata numero 26, l’Armani subisce la seconda sconfitta settimanale. Dopo aver ceduto il passo contro Siena con l’onore delle armi, ieri ha perso contro Varese 82-71. Cantù invece batte Biella nel finale col punteggio di 82-77 e ipoteca il secondo posto: la separano dalla terza in classifica, proprio Milano, 4 punti. Impresa della Dinamo Sassari che batte sul filo di lana la Lottomatica Roma (86-85). Bene anche Bologna e Avellino, rinviata Siena-Treviso.

Cantù solida – Biella, priva di Suton, ha messo in campo anima e cuore per fermare la corazzata Cantù e per restare aggrappata alla Serie A che ha dimostrato di meritare, giocando punto a punto per buona parte della gara. “Abbiamo giocato alla pari con la Bennet e questo è un buon segnale“, precisa Cancellieri. “La differenza l’hanno fatta gli episodi. Cantù ha vinto perchè nel momento topico della gara ha potuto contare su un maggior numero di giocatori di talento”. E ha ragione. Cantù infatti ha potuto contare su due ottimi Ortner e Mazzarino, rispettivamente, 22 e 20 punti che hanno pesato nell’economia della partita.

Milano flop – A Varese si concretizza il secondo ko di Milano nel giro di pochi giorni. Dopo aver perso in settimana contro Siena, l’Olimpia si arrende anche alla Cimberio dopo una partita che Milano ha condotto senza mai convincere del tutto fino al terzo quarto, chiuso col punteggio di 55-56. Nell’ultimo quarto una tripla di Kangur e un’altra di Rannikko lanciano Varese a +5, è il vantaggio decisivo perchè Milano è fallosa in attacco specialmente con Hawkins. L’AJ si lecca le ferite, mentre Varese vola a 26 punti, come Bologna e Avellino. Tra le altre partite, da segnalare la vittoria eroica di Sassari sulla Lottomatica 86-85, il ritorno alla vittoria di Bologna a Cremona 95-88 e il successo di Avellino a Caserta nel derby campano in un Palamaggiò gremito 85-73. Negli anticipi, Brindisi ha sconfitto Teramo 87-76 mentre Pesaro ha vinto a Montegranaro 66-56 Rinviata Siena-Treviso per permettere a Treviso di giocare le final four di Eurocup. Classifica: Siena 44; Cantù 40; Milano 36; Treviso, Avellino, Bologna, Varese 26; Roma, Caserta, Sassari, Pesaro, 24; Cremona 22; Montegranaro 20; Biella 18; Brindisi, Teramo, 16 (Siena figura con due partite in meno, Treviso e Brindisi con una).

Rosario Amico