Bundesliga, 30^ giornata: Bayer ko; il B. Dortmund vince e si avvicina al Meisterschale

Bundesliga, 30^ giornata. La Bundesliga 2010/2011 potrebbe aver già mandato in onda i suoi titoli di coda ieri sera. Il Bayer Leverkusen ha infatti perso per 5 a 1 (tripletta di uno scatenato Mario Gomez) in casa del Bayern Monaco del traghettatore Andries Jonker, mentre il Borussia Dortmund ha vinto tra le mura amiche contro il Friburgo per 3 a 0 (in gol Gotze, Lewandowski e Grosskreutz). Il distacco tra le due formazioni è così tornato a 8 punti, ed a quattro giornate dal termine mancano davvero poco pochi punti agli uomini di Jurgen Klopp per conquistare il 7° Meisterschale della loro storia. Un titolo che ai gialloneri manca dal lontano 2001/2002, quando nella formazione della Ruhr giocavano i vari Marcio Amoroso e Jens Lehmann.

Wolfsburg ad un passo dal baratro – Il successo sulle aspirine ha permesso al Bayern di ritornare in zona Champions: i bavaresi hanno approfittato del pari a reti bianche tra Amburgo ed Hannover per riportarsi al 3° posto. Sono finite in parità anche Wolfsburg-St. Pauli (2 a 2), e Werder-Schalke (1 a 1): con questi risultati gli uomini di Schaaf sono quasi salvi, mentre Diego e Kjaer rischiano la retrocessione. Retrocessione che da ieri è quasi aritmetica per il B. Monchengladbach (sconfitto a Magonza per 1 a 0), ed abbastanza lontana per lo Stoccarda, che si è imposto a Colonia con un secco 3 a 1. Hanno vinto anche Hoffenheim e Norimberga, che si sono imposti sull’Eintracht (1 a 0) e sul Kaiserslautern (2 a 0).

La classifica dopo 30 giornate – La classifica della Bundesliga è cambiata nuovamente dopo questo weekend di campionato. Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen sono ora distanti 8 punti, mentre il Bayern è tornato nuovamente in zona Champions. In coda vanno invece male le cose per B. Monchengladbach, St. Pauli e Wolfsburg, che sono ad un passo dalla retrocessione. La classifica dopo 30 turni recita quindi: 1. Borussia Dortmund 69; 2. Bayer Leverkusen 61; 3. Bayern Monaco 55; 4. Hannover 54; 5. Magonza 48; 6. Norimberga 46; 7. Amburgo 43; 8. Friburgo 41; 9. Hoffenheim 40; 10. Schalke 40; 11. Colonia 35; 12. Werder Brema 35; 13. Kaiserslautern 34; 14. Eintracht Francoforte 33; 15. Stoccarda 33; 16. St. Pauli 29; 17. Wolfsburg 29; 18. Borussia M’gladbach 26.

Simone Lo Iacono