Liga, 32^ giornata: Messi e Ronaldo pareggiano il clasico, Barcellona vicino al titolo

Liga spagnola, 32^ giornata – Il Barcellona è ad un passo dalla quarta Liga consecutiva. Lo scontro diretto del Bernabeu, il primo di una serie di quattro “clasici” in 20 giorni tra finale di Coppa del Re e semifinali di Champions League, si chiude infatti in parità, 1-1, e lascia immutato il vantaggio dei catalani sugli uomini di Mourinho: a sei gare dal termine rimangono otto i punti di distacco, un margine che sembra davvero incolmabile. La gara di sabato sera lascia l’amaro in bocca soprattutto agli uomini di Guardiola, bravi a portarsi in vantaggio con un rigore di Messi ad inizio ripresa (fallo da ultimo uomo di Albiol su Villa con conseguente cartellino rosso) ma poi incapaci di resistere al ritorno dei blancos, che nonostante l’uomo in meno pareggiano con un penalty di Cristiano Ronaldo a 8′ dal termine.

Valencia sempre più terzo – In attesa di vedere cosa sarà capace di fare questa sera il Villarreal, impegnato al Madrigal contro il Real Saragozza, il Valencia travolge un sempre più inguaiato Almeria con un perentorio 3-0 e fa un importante passo avanti verso il terzo posto. Molto bene anche l’Athletic Bilbao, che si impone sul campo dell’Osasuna e guadagna due posizioni, portandosi in piena zona Europa League. Ecco il quadro completo dei risultati della 32^ giornata: Getafe-Siviglia 1-0, Malaga-Maiorca 3-0, Almeria-Valencia 0-3, Real Madrid-Barcellona 1-1, Deportivo La Coruna-Racing Santander 2-0, Levante-Hercules 2-1, Real Sociedad-Sporting Gijon 2-1, Osasuna-Athletic Bilbao 1-2, Espanyol-Atletico Madrid 2-2, Villarreal-Real Saragozza – oggi ore 21.00.

Trezeguet non basta – Oltre a quella dell’Almeria, si fa sempre più complicata la situazione dell’Hercules, sconfitto 2-1 sul campo del Levante nonostante l’undicesimo centro in campionato di Trezeguet. Prendono una boccata d’ossigeno il Getafe (1-0 sul Siviglia), il Deportivo (3-0 contro il Racing Santander), la Real Sociedad (2-1 al Gijon) e sopratutto il Malaga, che travolge il Maiorca e aggancia momentaneamente il Real Saragozza al terzultimo posto. Ecco la classifica aggiornata dopo 32 giornate: Barcellona 85, Real Madrid 77, Valencia 63, Villarreal* 54, Athletic Bilbao 48, Atletico Madrid 46, Siviglia 46, Espanyol 45, Levante 42, Maiorca 39, Sporting Gijon 38, Real Sociedad 38, Deportivo La Coruña 38, Getafe 37, Racing Santander 37, Osasuna 35, Real Saragozza* 33, Malaga 33, Hercules 30, Almería 26 (* una partita in meno).

Pier Francesco Caracciolo