NewNotizie.it presenta Micol Ronchi in The Cool Camelia

Newnotizie si evolve, buttandosi a capofitto sulla produzione di contenuti audiovisuali e proponendo una chicca gratificante per lo spirito e per lo sguardo.  ‘The Cool Camelia‘ sarà un nuovo appuntamento settimanale, indefinibile e godurioso, di cui la nostra testata può fregiarsi. E lo fa con non poco orgoglio.

E, mentre rosoliamo a fuoco lento nell’autocompiacimento più gretto, la protagonista di questa rubrica bonsai, ovvero la nostra camelia fra le camelie Micol Ronchi, vi intratterrà mitragliandovi di notizie scovate nel web dalla nostra redazione, a cavallo tra il comico e il tragico. Ci starebbe bene il termine “surreale” ma preferiamo evitarlo in quanto è già stato abusato (stuprato) a sufficienza, con buona pace del sempre amato Luis Bunuel.

E per proporre questa raffica di postmodernità, chi meglio di Micol Ronchi, playmate, real coniglia del Chiambretti night, modella e attrice? In realtà la Ronchi non è stata scelta per la sua carriera lavorativa di tutto rispetto e nemmeno perché è terribilmente sexy, giammai. Piuttosto perché è meravigliosamente politicamente scorretta… e poi anche perché è dannatamente sexy, ok, è vero.

Non si tratterà di un tg satirico, mancando in primis le risatine di sottofondo, ma non sarà nemmeno un tg serio, in quanto il tg serio è ormai un povero diavolo estinto che non sollazza più nessuno; non sarà nemmeno uno spazio di approfondimento dove si finge di lodare un prodotto in quanto, con la crisi, non si fanno nemmeno più marchette di sottobanco. Sarà forse un modo, uno dei tanti possibili, di raccontare cosa accade nel mondo dei terrestri che si confermano, ogni giorno di più, creature alquanto curiose e fantasiose che offrono ricchi spunti per i dentini aguzzi della nostra Micol. Sarebbe bello poter fare i duri e puri ed essere unpolitically correct fino al midollo, ma contiamo di restare “aperti” ancora per qualche tempo.

E con questo dichiarato cerchiobottismo che gratifica i più, possiamo solo suggerirvi di raccogliere con delicatezza
questa bella camelia perché è vero che ogni donna è un fiore e come tale va trattata, ma la nostra camelia è proprio fuori categoria.