Grande Fratello 11: Margherita e Nando, lo scontro della finale

Grande Fratello 11. Margherita Zanatta è stata la seconda eliminata della finale del Grande Fratello, in diretta ieri sera, 18 aprile 2011, classificandosi al terzo posto. Ma per lei c’è stata una sorpresa poco gradita ad attenderla nello studio del Grande Fratello: Nando Colelli, che è sembrato alquanto preparato allo scontro diretto con Margherita. La speaker varesina le è andata incontro a braccia aperte chiamandolo “amore”, lasciando per un attimo confuso Nando, prima di dirgli in faccia “Che schifo…”

Ma Nando si era preparata la sua arringa e credeva di farla tutta di un fiato dimenticando l’irruenza di Margherita. Così non gli è riuscito di difendersi anche se era convinto delle sue motivazioni.

Nando ha detto a Margherita che ammette tutti i suoi errori, che ha chiesto scusa anche ai suoi familiari e che se lei non vuole perdonarlo non importa… Ma Nando è convinto che i suoi errori finiscono nel momento in cui Margherita si è fatta un’altra storia nella Casa… Margherita lo guarda tra il disgusto e l’indifferenza e quando prova a dire qualcosa Nando le dice un brusco “Stai zitta!” che Alessia riprende con una risata. Ma Nando continua a scimmiottare Margherita dimenticando tutte le volte che le ha detto di amarla. Tra i due ragazzi si mette in evidenza immediatamente quella differenza che ha lasciati interdetti tutti quelli che non hanno mai potuto credere alla loro storia… Il ragazzetto impacciato, che nasconde il suo disagio dietro una spavalderia che a tratti è stata anche apprezzata per la sua genuinità, dal linguaggio improbabile che ha caratterizzato anche la sua simpatia, di fronte ad una donna esuberante, brillante e piena di risorse… Che strategia ci sia stata nella loro storia viene spontaneo pensarlo ma che sia stata sfruttata da un sol senso è difficile crederlo.

Lo sgabello vuoto di Nando quando Margherita ritorna a sedersi dopo essersi alzata per salutare Alfonso Signorini, è il segno dell’uscita di scena del ragazzo pometino che ha bruciato la sua occasione di successo con la sua ingenuità…

Caterina Cariello