American Idiot: da Broadway al cinema

Continua il successo del musical tratto dall’omonimo album dei Green Day – Il musical American Idiot potrebbe presto diventare un film grazie alla Playtone (di proprietà dell’attore Tom Hanks) e alla Universal Pictures che ne stanno negoziando i diritti per il grande schermo. I produttori hanno già deciso che a dirigere il film sarà il regista Michael Mayer che ne aveva già curato la versione teatrale.

American Idiot è il musical ispirato all’omonimo album dei Green Day ed ha ottenuto un enorme successo di critica e di pubblico, ottenendo anche una nomination ai prestigiosi premi Tony Awards. Dopo l’esperienza a Broadway del leader dei Green Day accolta con entusiasmo dai fans, Billie Joe Armstrong potrebbe recitare anche nella versione per il cinema nel ruolo dello spacciatore St. Jimmy, secondo quanto riportano alcune indescrizioni pubblicate da alcuni siti internet statunitensi specializzati in spettacolo. American Idiot utilizza le canzoni del concept  album, pubblicato nel 2004, per raccontare la storia di tre ragazzi e di come cambiano radicalmente le loro vite.

Nella carriera di Michael Mayer, oltre alla regia teatrale di Spring Awakening, anche l’impegno dietro la macchina da presa per i film Una casa alla fine del mondo e Flica. La sceneggiatura di American Idiot dovrebbe essere scritta da Dustin Lance Black, già autore del copione di Milk. Tom Hanks e Gary Goetzman avevano già posto un’opzione sui diritti di American Idiot ancora prima del debutto a Bradway del musical e la produzione del film, se le trattative si concludessero positivamente, verrebbe affidata alla Playtone insieme ai Green Day, Pat Magnarella e Tom Hulce.

I musical stanno tornando protagonisti a Hollywood dopo i successi ai box office di film come Mamma Mia (prodotto nel 2008 proprio da Playtone), Hairspray o Nine. Tra i progetti più recenti in questo ambito si possono citare Rock of Ages e Annie, al cui adattamento sta lavorando l’attore Will Smith per poter far interpretare a sua figlia Willow il ruolo della protagonista.

Beatrice Pagan