Pagelle Roma-Inter: Vucinic sbaglia tanto, Lucio sontuoso

Pagelle Roma-Inter – Una partita che serviva a risollevare animi e stagione di due compagini fin qui assai deluse. Vince l’Inter, con merito e poca sofferenza: merce rara della pazza stagione nerazzurra. La Roma, invece, deve fare i conti con un pubblico che contesta. Nel mirino soprattutto Vucinic e Menez, apparsi svogliati e, spesso, fischiati dai propri tifosi.
Nell’Inter spicca la partita di Lucio, vero padrone dell’area di rigore; mentre Stankovic regala una delle sue perle, che vale la vittoria. Apparso appannato il “Principe” Milito, ancora fuori condizione e poco presente nella manovra nerazzurra.

Roma – Pizarro 6.5: sempre nel vivo dell’azione, cerca spiragli per i compagni. Che non lo seguono mai. Cassetti 6 Taddei 6 De Rossi 6 Juan 6 Burdisso 5.5 Doni 5.5 Perrotta 5.5 Borriello 5.5 Riise 5 Vucinic 4.5: sbagliare un gol da mezzo metro: può capitare una volta, non due in 4 giorni. All.: Montella 5 (Menez, Simplicio, Rosi sv).

Inter- Lucio 8: domina. Spadroneggia. Anticipa tutto e tutti, di testa o di piede. Stankovic 7.5 Nagatomo 7 Cambiasso 6.5 Zanetti 6.5 Julio Cesar 6 Pandev 6 Maicon 6 Sneijder 5.5 Ranocchia 5.5 Milito 5: il “Principe” ha perso la corona. E con essa tutta la capacità di fare gol. All.: Leonardo 6. (Pazzini, Obi, Mariga sv).

Edoardo Cozza