Beyoncé buggerata: il singolo ‘Run The World (Girls)’ è su internet

 

Nuovo singolo – come preannunciato la bellissima Beyoncé ha preparato un nuovo e attesissimo brano: ‘Run The World (Girls)’. La data di pubblicazione era stata prevista per oggi, 21 aprile, ma al suo risveglio, la cantante ha trovato una beffarda sorpresa. Un sito internet,che fornisce i podcast, ha ben pensato di rendere scaricabile il videoclip del nuovo singolo, gratuitamente, un giorno prima della data prevista. L’organizzazione della clip è stata perfetta, e il lancio pubblicitario, non indifferente. Sfarzo e lusso, mega manifesti e un trailer ufficiale, che pubblicizzava l’uscita del nuovo brano.

 Lo spot ha un’ambientazione nel deserto, come quella del video della canzone, e si intravede una macchina distrutta e abbandonata, dove sopra c’è stato scritto, con delle bombolette spray, la parola ‘Révolution’. Due i particolari importanti: la ‘é’, della parola sull’automobile è riconducibile a quella di Beyoncé, mentre la scritta ‘Révolution’, potrebbe rimandare al nome del nuovo album, del quale ancora non si sa nulla. Tutto è tenuto in gran segreto, di certo si sa solo che la data prevista per la sua uscita è il mese di giugno. La cantante, nello spot pubblicitario, appare in una veste nuova. Infatti, è vestita da amazzone, in groppa ad un cavallo, vestita con un magnifico completo bianco e capelli fluenti. Per quanto riguarda il nuovo brano, molti i pareri discordanti: chi lo considera innovativo e pionieristico, chi, invece, pensa che il pezzo sia sfiancante con un assoluto bisogno di melodia.

Beyoncé si propone come diva che non ha nulla da temere in un confronto con i colleghi uomini, anzi. La sua Girls (Who Run The World), infatti, si sta a significare un vero e proprio omaggio in onore della forza femminile, che non ha eguali e riesce a superare quella maschile. In questo mondo non sono gli uomini a comandare, bensì le donne, che troppo spesso vengono sottovalutate. Un bel messaggio, che sicuramente accenderà l’animo combattivo, che è in ognuna di noi.

Tiziana Di Cicco