Calciomercato Fiorentina: si darà tanto spazio ai giovani. Vargas vicino all’addio?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:37

Calciomercato Fiorentina – I fratelli Della Valle e Pantaleo Corvino stanno già lavorando per dar vita alla Fiorentina 2011/2012. Stando a quanto riportato dalle edizioni quotidiane del Corriere dello Sport e della Gazzetta dello Sport, la nuova squadra viola sarà molto probabilmente una formazione abbastanza giovane: si punterà quindi sui ragazzi della primavera di Buso, che quest’anno si sono già fatti apprezzare vincendo la Coppa Italia di categoria contro la Roma. A questi verranno affiancati i giovani talenti già presenti in rosa, come Ljajic e Jovetic, mentre alcuni giocatori di lungo corso come Vargas, Montolivo e Gilardino potrebbero fare le valigie per cercare fortuna altrove.

Al via la linea verde? – La nuova Fiorentina sarà quindi una squadra abbastanza giovane. Corvino e i Della Valle starebbero infatti pensando di dar vita ad un progetto in stile Arsenal, per ammortizzare i costi e per crearsi in casa tanti gioielli, da vendere poi a peso d’oro. Nella Fiorentina 2011/2012 ci sarà quindi spazio per Ljajic e Jovetic, che guideranno una batteria di giovani formata dai vari Neto, Nastasic e Camporese, ma anche dai tanti ragazzi presenti nell’attuale primavera gigliata. Rimarranno sicuramente De Silvestri e Behrami, ai quali andrà il compito di guidare e svezzare i tanti giovani che formeranno la nuova Fiorentina.

Andranno via alcuni big? – Una volta messa assieme la nuova rosa, Corvino si concentrerà sulle cessioni da mandare in porto. Alcune di queste potrebbero vedere la partenza di qualche big, che andrebbe via per permettere alla formazione viola di recuperare qualche milione di euro. Uno dei big che potrebbe salutare la viola è Vargas, dalla cui cessione i Della Valle potrebbero ricavare 10 milioni di euro. Anche Montolivo e Gilardino hanno numerose richieste in Italia (Inter, Juve, Lazio), ma il loro addio alla piazza toscana potrebbe essere rinviato di un anno, per permettere la piena maturazione dei giovani giocatori presenti l’anno prossimo a Firenze.

Simone Lo Iacono

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!