Probabili formazioni Juventus-Catania: Chiellini verso il recupero, riecco Izco

Probabili formazioni Juventus-Catania – Juventus – Buone notizie per Del Neri. Chiellini, il cui recupero era previsto dopo Pasqua, ha anticipato i tempi e sarà disponibile per il posticipo di sabato sera: resta da stabilire se partirà dalla panchina (più probabile) o dal primo minuto. Dopo tre partite giocate con il modulo ad una sola punta, il tecnico bianconero sembra intenzionato a ritornare al più classico 4-4-2, con la coppia formata da Matri e Del Piero in avanti. L’escluso sarà Pepe: Marchisio partirà sulla corsia di sinistra, Krasic su quella opposta, Felipe Melo ed Aquilani coppia centrale di centrocampo. Motta confermato esterno basso a destra. Questa la probabile formazione: 4-4-2: Buffon; Motta, Barzagli, Bonucci, Grosso; Krasic, Aquilani, Felipe Melo, Marchisio; Matri, Del Piero. A disposizione: Storari, Sorensen, Chiellini, Traoré, Pepe, Martinez, Toni. All. Del Neri. Indisponibili: Rinaudo, Sissoko, Quagliarella, Iaquinta. Squalificati: Nessuno.

Catania – Saranno molte le modifiche apportate da Simeone rispetto alla sfortunata gara contro la Lazio. Al centro della difesa, accanto a Silvestre, Spolli prenderà il posto di Terlizzi. In mezzo al campo si rivedrà dal primo minuto Ledesma, che domenica scorsa era entrato a partita in corso. I cambiamenti maggiori, però, riguarderanno il reparto avanzato. In allenamento il tecnico argentino ha provato Izco, Ricchiuti e Gomez dietro l’unica punta Maxi Lopez: sarà con ogni probabilità questo l’attacco di sabato sera, con Schelotto e Bergessio destinati dunque alla panchina. Questa la probabile formazione: 4-2-3-1: Andujar; Alvarez, Silvestre, Spolli, Capuano; Carboni, Ledesma; Izco, Ricchiuti, Gomez; Maxi Lopez. A disposizione: Kosicky, Terlizzi, Marchese, Lodi, Schelotto, Bergessio, Morimoto. All. Simeone. Indisponibili: Bellusci, Llama. Squalificati: Nessuno.

Pier Francesco Caracciolo