Probabili formazioni Bari-Sampdoria: Gastaldello in dubbio

Probabili formazioni Bari – Sampdoria – Il Bari, oramai retrocesso anche se non matematicamente, si prepara ad affrontare la Sampdoria, terzultima in classifica e sempre più in crisi di gioco e prestazioni. In settimana i giocatori hanno chiarito che giocheranno per onorare la maglia e non permetteranno alla Sampdoria di vincere facile: la squadra di Cavasin invece, con l’allenatore compreso, è stata pesantemente contestata a Bogliasco e costretta a recarsi in ritiro alla Borghesiana di Roma dove era già stata dopo il cambio del tecnico.

Bari – Il dubbio più grande per Mutti è rappresentato da Ghezzal, che ha avuto un problema all’adduttore sinistro, un affaticamento muscolare. Al suo posto potrebbe esserci Rivas titolare, mentre Ghezzal potrebbe andare in extremis in panchina. In difesa torna Masiello al posto di Raggi, ultimamente abbastanza nervoso. Dubbio a centrocampo tra Almiron e Donati. Così dovrebbe scendere in campo: Gillet; Masiello, Belmonte, Rossi, Parisi; Bentivoglio, Donati, Gazzi; Huseklepp, Rivas; Rudolf. A disposizione: Padelli, Rinaldi, Ghezzal, Almiron, Codrea, Raggi, Alvarez. Indisponibili: Castillo, Okaka, Salvatore Masiello, Barreto, Kutuzov. Squalificati: nessuno. Diffidati: Raggi, Glik, Donati, Ghezzal, Codrea, A. Masiello, Rossi.

Sampdoria – Il dubbio più grande è rappresentato da Daniele Gastaldello, che potrebbe essere recuperato in extremis per la gara di domani. Grandi cambi però nella formazione titolare che partirà con quattro difensori e cinque centrocampisti: unica punta Pozzi, preferito a Maccarone. In difesa Laczko è preferito a Ziegler, oramai destinato a lasciare la Sampdoria a parametro zero a fine stagione. A centrocampo ci sarà Guberti sull’esterno di destra e Mannini a sinistra, rientrante dopo la squalifica col Milan. In porta potrebbe esserci Da Costa al posto di Curci, uscito malconcio dalla contestazione dei tifosi. Così dovrebbe scendere in campo: Da Costa; Zauri, Volta, Lucchini, Laczko; Mannini, Dessena, Palombo, Poli; Guberti; Pozzi. A disposizione: Curci, Zauri, Ziegler, Tissone, Koman, Maccarone, Biabiany. Squalificato: Nessuno. Indisponibile: Gastaldello, Semioli. Diffidati: Ziegler, Poli, Dessena.

Mario Petillo